I tesori della Collegiata salvati dal terremoto

Pieve di Cento - 08/09/2012 : 30/09/2012

Da settembre, aperta al pubblico la sala che ospita le opere provenienti dalla Chiesa Collegiata Pieve di Cento (danneggiata dal terremoto) con dipinti seiceneschi.

Informazioni

  • Luogo: MAGI 900
  • Indirizzo: Via Rusticana 1 - Pieve di Cento - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 08/09/2012 - al 30/09/2012
  • Vernissage: 08/09/2012
  • Generi: arte antica
  • Orari: ore 10.00 - 18.00; lunedì chiuso
  • Biglietti: 29 e 30 settembre gratuito; negli altri giorni ingresso sala gratutito per i residenti di Pieve di C; Riduzioni: € 5 per aventi diritto per età e categoria - chiedere alla reception
  • Patrocini: Promosso da: Museo MAGI ‘900 - Amministrazione Comunale - Parrocchia di Pieve di Cento - Soprintendenza per i beni artistici e storici dell’emilia Romagna.

Comunicato stampa

Da settembre, aperta al pubblico la sala che ospita le opere provenienti dalla Chiesa Collegiata Pieve di Cento (danneggiata dal terremoto) con dipinti seiceneschi del: Guercino, Guido Reni, Lavinia Fontana ed altre di rilevante importanza artistica, storica e devozionale, come il “miracoloso” Cristo ligneo del XIII secolo. L’opera di pregevole fattura, dall’ingenua anatomia ma dall’indiscutibile bellezza e forza comunicativa, è una sorta di simbolo per il territorio pievese