Hayez

Milano - 06/11/2015 : 21/02/2016

La mostra rappresenta la più completa e aggiornata esposizione monografica su Francesco Hayez (Venezia 1791 – Milano 1882), a più di trent’anni dall’importante rassegna milanese del 1983, e raccoglie in un’unica sede circa 120 tra dipinti e affreschi dell’artista, alcuni dei quali inediti o mai esposti dall’Ottocento in poi.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIE D'ITALIA - PIAZZA SCALA
  • Indirizzo: Piazza della Scala, 6 - 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 06/11/2015 - al 21/02/2016
  • Vernissage: 06/11/2015 ore 11 su invito
  • Autori: Francesco Hayez
  • Curatori: Fernando Mazzocca
  • Generi: personale, arte moderna
  • Orari: Da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 18.30) Giovedì dalle 9.30 alle 22.30 (ultimo ingresso 21.30) Lunedì chiuso
  • Biglietti: Intero: € 5,00 Ridotto: € 3,00
  • Patrocini: L'esposizione è promossa e organizzata da Intesa Sanpaolo nell’ambito di Progetto Cultura, in collaborazione con Pinacoteca di Brera, Accademia di Belle Arti di Brera e Gallerie dell’Accademia di Venezia. Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e del Comune di Milano.
  • Uffici stampa: MARIA BONMASSAR

Comunicato stampa

Venerdì 6 novembre 2015 alle ore 11.00, si terrà alle Gallerie d’Italia - Piazza Scala la presentazione della mostra HAYEZ, curata da Fernando Mazzocca con il coordinamento generale di Gianfranco Brunelli.

La mostra, aperta al pubblico dal 7 novembre 2015 all’21 febbraio 2016, rappresenta la più completa e aggiornata esposizione monografica su Francesco Hayez (Venezia 1791 – Milano 1882), a più di trent’anni dall’importante rassegna milanese del 1983, e raccoglie in un’unica sede circa 120 tra dipinti e affreschi dell’artista, alcuni dei quali inediti o mai esposti dall’Ottocento in poi

Fra i molti capolavori, per la prima volta vengono messe a confronto le tre versioni de Il Bacio, emblema della cultura romantica, una delle quali fu esposta anche all’Esposizione Universale di Parigi del 1867.

L'esposizione è promossa e organizzata da Intesa Sanpaolo nell’ambito di Progetto Cultura, in collaborazione con Pinacoteca di Brera, Accademia di Belle Arti di Brera e Gallerie dell’Accademia di Venezia.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e del Comune di Milano.