Guy Bettini / Anthony Chretien

Firenze - 06/10/2011 : 05/11/2011

L'artista francese Anthony Chretien e l'artista-musicista svizzero Guy Bettini apriranno con una "performance multimediale" la loro bi-personale alla SRISA. In mostra le opere al carboncino di Chretien come pure alcuni lavori d'arte sociale di Bettini tra cui lo "zero-euro" coniato nel 2001.

Informazioni

Comunicato stampa

l'artista francese Anthony Chretien e l'artista-musicista svizzero Guy Bettini apriranno
con una "performance multimediale" la loro bi-personale alla SRISA galleria d'arte
contemporanea in via San Gallo 53r nel centro di Firenze. La "performance" propone
un grande disegno al carboncino che Chretien improvvisa davanti agli occhi degli
spettatori, accompagnato dall'elaborazione istantanea dei suoni da lui prodotti da parte
di Bettini

Sarà poi possibile apprezzare le opere al carboncino di Chretien come
pure alcuni lavori d'arte sociale di Bettini tra cui lo "zero-euro" coniato nel 2001 e che
attualmente con la crisi monetaria che avvolge la moneta europea si impone grazie al
suo carattere profetico e liberatorio. Il performance sara seguito da una conferenza di
filosofo Svizzero, Raffaele Scolari intitolato “il ritorno del traccio.”