Gregorio Samsa – Hungry Ghost

Roma - 29/11/2013 : 01/12/2013

Con due tappe romane Gregorio Samsa prosegue il percorso espositivo avviato con la mostra “Real/ Virtual” che, allestita a Torino durante Artissima 18 nel 2011 e curata da Adriana Polveroni, lo ha portato ad essere fra l’altro finalista al Premio Terna 04.

Informazioni

Comunicato stampa

GREGORIO SAMSA
DOPPIO SOLO SHOW

"1+1=1"
27 Novembre 2013 / ore 11.00 – 23.00
Cinema America, Roma / Via Natale del Grande, 6 (Trastevere).

"HUNGRY GHOST"
29 Novembre - 01 Dicembre 2013 / ore 11.00 – 23.00
Roma / Via del Governo Vecchio, 37 (Piazza Navona).

Con due tappe romane Gregorio Samsa prosegue il percorso espositivo avviato con la mostra “Real/ Virtual” che, allestita a Torino durante Artissima 18 nel 2011 e curata da Adriana Polveroni, lo ha portato ad essere fra l’altro finalista al Premio Terna 04


Per “1+1=1” (mercoledì 27 novembre) e “Hungry Ghost” (dal 29 novembre al 1° dicembre) Gregorio Samsa ha scelto due location non deputate all’arte contemporanea, il Cinema America e uno spazio usato da pittori amatoriali. Per quanto fuori dal sistema artistico i due luoghi sono situati nell’epicentro della vita quotidiana della comunità romana, a Trastevere il primo e a Piazza Navona il secondo. L’uso di un cinema e di una vetrina su strada non accessibile al pubblico, permette l’amplificazione di alcune tematiche che l’artista conduce dal 2010: il gioco del doppio, dell’altro da se, il rispecchiamento e lo straniamento dell’io, la finzione e la cerimonia.
Fil rouge di questa ricerca è la creazione del doppio dell’artista, di un lacaniano “sembiante” chiamato Eric, un’entità spirituale contemporanea che, come avviene nelle culture primitive, si manifesta alla comunità attraverso una maschera. Egli sarà l’unico indiscusso protagonista dei due interventi romani.

Il vecchio Cinema America è contenitore ideale per il gioco di rinvii e scatole cinesi che “1+1=1” inscena, visibile solo mercoledì 27 novembre dalle 11.00 alle 23.00. “1+1=1” tesse una trama di connessioni concettuali all’interno di una installazione multimediale che include videoarte, performance, pittura e design, molteplici i rimandi alle avanguardie storiche del primo Novecento.
Nel video proiettato sul telo cinematografico Eric interpreta le posizioni assunte nei suoi 7 ritratti ad olio precedentemente esposti a Torino. Eric è sempre inquadrato al centro dell’installazione “Ring”, all’interno della quale si troverà anche il pubblico romano. È continuo quindi il gioco fra video e realtà, fra Eric e il pubblico che sarà esso stesso attore all’interno dell’allestimento. Elemento catalizzante un grande tappeto di 16mq manufatto in india, al cui interno, come leit motiv, sono “ritagliate” delle superfici geometriche specchianti di colore nero, una riflessione su una dimensione esistenziale che sembra essere eternamente immobile in cui Eric narciso si specchia.

La moltiplicazione, la propria riproduzione, la ripetizione del proprio doppio, a cui si aggiunge una meditazione sulla “riproduzione dell’arte contemporanea”, sullo sdoppiamento del ruolo di ideatore e di esecutore, sul valore economico dell’opera d’arte è al centro di “Hungry Ghost” seconda mostra allestita nella vetrina su strada in via del Governo Vecchio 37, dal 29 novembre al 1° dicembre.
144 piccoli dipinti che ritraggono astrattamente Eric circondano un totem che riproduce il medesimo.
Un video, titolato “Il Sembiante”, estremamente banale e di bassa qualità, riprende un cinese mentre dipinge i ritratti di Eric esposti a Roma.
Questa è "una ulteriore riflessione sul tema della vetrinizzazione declina, questa volta, nell'alienazione, nella dissociazione, nella solitudine dell'uomo contemporaneo" (Tolve).
INFORMAZIONI TECNICHE

Gregorio Samsa / Doppio Solo show
"1+1=1"
27 Novembre 2013 / ore 11.00 – 23.00
Cinema America, Roma / Via Natale del Grande, 6 (Trastevere).

"HUNGRY GHOST"
29 Novembre - 01 Dicembre 2013 / ore 11.00 – 23.00
Roma / Via del Governo Vecchio, 37 (Piazza Navona).

2014

"STUDIO ROSSO. PORZIONI"
Febbraio / Aprile 2014
Visiva - La Città dell'immagine Roma, Via Assisi, 117 (Tuscolana)

Contatti:
ufficio stampa: Elena Bari | NewRelease || [email protected] || mob. 328.9781241
www: http://gregoriosamsa.com | 
[email protected]


Curriculum Vitae Gregorio Samsa

Gregorio Samsa vive e lavora a Roma

Solo Show
2013. Novembre 27. “1+1=1”, Cinema America Roma, Via Natale del Grande, 6. A cura di Antonello Tolve.
2013. Novembre 29 - Dicembre 01. “Hungry Ghost”, Roma, Via del Governo Vecchio, 37. A cura di Antonello Tolve.
2011. “Eric. Real / Virtual”, Artissima 18 Side Event. A cura di Adriana Polveroni. Real exhibition: Torino, Via G. F. Bellezia, 14
 | Virtual exhibition: http://gregoriosamsa.com.

CONCORSI
2012. Finalista al Premio Terna 04 con l’opera “Babel”, categoria Megawatt. (Catalogo)