Gli invisibili

Treviso - 18/10/2014 : 29/10/2014

Una mostra fotografica del Collettivo Fotosocial che descrive il cinico procedimento burocratico a cui i rifugiati sono sottoposti per la richiesta di un permesso di soggiorno fino alla conquista del documento che sancisce il diritto di esistere o di non esistere in Italia.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO PARAGGI
  • Indirizzo: Via Pescatori 23 - Treviso - Veneto
  • Quando: dal 18/10/2014 - al 29/10/2014
  • Vernissage: 18/10/2014 ore 19
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: dal lun-ven dalle ore 9.00 alle 19.00 e il sab-dom dalle ore 16.30 alle 20.00.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

I richiedenti asilo sbarcati sulle coste italiane nei primi mesi del 2014 sono stati dieci volte di più che nello stesso periodo dell’anno precedente.
Il loro arrivo è strettamente legato alle situazioni di conflitto che si stanno allargando sia in Medio oriente - Asia centrale che in Africa. Il diritto di asilo è un diritto sancito dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani agli articoli 13 e 14.
Lampedusa, come è noto, è diventata il centro di questo fenomeno

Nel 2009 il centro di accoglienza inaugurato a Lampedusa undici anni prima viene rinominato “centro per l’identificazione e l’espulsione”, trasformando l’isola in una sorta di limbo, una di quelle zone (come Ceuta e Melilla, Cipro, Christmas island e Nauru) dove i paesi sviluppati decidono chi è degno o meno di poter ricominciare una nuova vita.

Spazio Paraggi si propone assieme a partners come Amnesty International ed Emergency di affrontare questo tema, di dimostrare la durezza di vite invisibili ai più.
Presente presso allo Spazio Paraggi una mostra fotografica del Collettivo Fotosocial che descrive il cinico procedimento burocratico a cui i rifugiati sono sottoposti per la richiesta di un permesso di soggiorno fino alla conquista del documento che sancisce il diritto di esistere o di non esistere in Italia.
Hai un volto se in tasca hai un documento.















Il programma della rassegna:


SABATO 18 OTTOBRE
Ore 19.00 inaugurazione rassegna allo Spazio Paraggi con tutti i partecipanti.
Ore 20.30 serata con la presenza di Cecilia Strada, presidente di Emergency e Nicola Dalla Pasqua di Amnesty International presso l’aula magna del Liceo Artistico di Treviso.
DOMENICA 19 OTTOBRE
Ore 18.30 proiezione di un film patrocinato da Amnesty MARE CHIUSO con discussione e possibilità di cenare. Si raccolgono le prenotazioni.
SABATO 25 OTTOBRE
Ore 19.30 proiezione film patrocinato da Emergency JUNG con discussione e possibilità di cenare. Si raccolgono le prenotazioni.
DOMENICA 26 OTTOBRE
Ore 18.30 presentazione del Collettivo Fotosocial, con possibile discussione del libro IL SOLE NON DIMENTICA NESSUN VILLAGGIO di don Roberto Camilotti.
MERCOLEDI' 29 OTTOBRE
Ore 21.00 spettacolo teatrale di Spallino VIAGGIO ITALIANO all'Auditorium Stefanini.