Giulio Riotta – Puggiuriali

Roma - 20/03/2012 : 22/04/2012

'Puggiuriali' è un breve percorso fotografico avente come protagonista il vecchio paese di Poggioreale, in provincia di Trapani, distrutto dal terremoto del Belice nel lontano 1968. Quello che resta, a distanza di quasi mezzo secolo, è un paese fantasma logorato dal tempo.

Informazioni

Comunicato stampa

'Puggiuriali' è un breve percorso fotografico avente come protagonista il vecchio paese di Poggioreale, in provincia di Trapani, distrutto dal terremoto del Belice nel 1968. Quello che resta, a distanza di quasi mezzo secolo, è un paese fantasma logorato dal tempo. Se la fotografia altro non è che un metodo per fermare lo scandire del tempo in un istante, Puggiuriali, con la sua storia e le sue ombre, vi darà la sensazione di vivere dentro una fotografia scattata più di 40 anni fa



Giulio nasce a Palermo 1986 e vi resta in pianta stabile fino al diploma di maturità. Affascinato da Internet e dal mondo della comunicazione, decide di trasferirsi a Milano per lavorare come cameraman e montatore video. Tuttavia, l’amore per la fotografia, sorto come vezzo giovanile, lo strappa dal mondo delle immagini in movimento per catapultarlo in quello dei singoli momenti, non meno dinamici, raccontati attraverso la cortese indiscrezione dell’obiettivo fotografico. Intraprende la carriera come assistente al fotografo, poi come photo editor e infine come fotografo. Dopo un’intensiva collaborazione con l’agenzia fotografica Granataimages di Milano, diventa a tutti gli effetti un free-lance. Negli ultimi 3 anni è stato protagonista di oltre 500 servizi fotografici, in Italia e all’estero. E’ stato scelto da clienti come Shell, Veratour, West Scout, Toyota e tanti altri. Dal 2008 vive e lavora a Roma.