Giuliano Collina / Marianne Werefkin

Ascona - 10/03/2017 : 07/05/2017

Mostra doppia personale

Informazioni

Comunicato stampa

La mostra presenta un ciclo di opere realizzate dall’artista comasco Giuliano Collina negli ultimi due anni: collage su carta di medie e grandi dimensioni, sinora mai esposti, intitolati LCA (Le Cose Avanzate) e creati utilizzando brandelli di dipinti scartati, frammenti di disegni destinati al macero, avanzi di tavolozze ormai logore ecc. Lavori ironici e spiazzanti, pervasi da una grazia giocosa, infantile e sottilmente beffarda



In contemporanea alla mostra di Collina, curata dal critico d’arte Roberto Borghi, il Museo ospiterà una vasta selezione di opere di Marianne Werefkin, l’artista russa di inizio Novecento sulla quale è appena uscito un volume di Mara Folini, specialista dell’artista e direttrice del Museo, pubblicato da Armando Dadò editore.