Giovanni Palmieri – Coppie imperfette

Roma - 10/03/2013 : 30/03/2013

Le sue coppie imperfette sono acrilici su tela di varie dimensioni in cui segno e colore, “lettere” di un alfabeto decorativo in continua elaborazione, percorrono lo spazio pittorico trasformandosi, di volta in volta, in elementi primordiali o in linee sinuose.

Informazioni

Comunicato stampa

KIROLANDIA frida.artes sezione artistica
presenta
COPPIE IMPERFETTE
di Giovanni Palmieri
Mostra personale


a cura di Annalisa Laghi, Andrea Alessio Cavarretta, Lucia Paolantonio


“L’imperfezione è una condizione e quando due imperfezioni si uniscono nasce una coppia che tende all’equilibrio

Tutto ora vuole essere troppo regolare ed invece dalla mancata perfezione è nato tutto.” Giovanni Palmieri


“Disegno, invento e creo da sempre” con queste semplici parole Giovanni Palmieri, classe 1977, diplomato in Teoria e tecnica del disegno presso la Scuola Romana del fumetto (2002) si presenta al pubblico in occasione del suo esordio artistico, confrontandosi con la pittura attraverso il suo stretto rapporto con l’illustrazione. Le sue coppie imperfette sono acrilici su tela di varie dimensioni in cui segno e colore, “lettere” di un alfabeto decorativo in continua elaborazione, percorrono lo spazio pittorico trasformandosi, di volta in volta, in elementi primordiali o in linee sinuose. Ogni elemento è, secondo l’artista, per definizione incompiuto e tende al congiungimento attraverso una sottile trama di legami che lentamente muovono verso l'equilibrio. Le stesse tele, concepite come singole parti imperfette, quella razionale e irrazionale, possono dunque ambire a tale equilibrio soltanto se si uniscono e se vengono messe in rapporto l'una con l'altra, rivelando così il loro significato più intimo e profondo.

ORGANIZZAZIONE
ANDREA ALESSIO CAVARRETTA
KIROLANDIA frida.artes sezione artistica
CURATRICI
ANNA LISA LAGHI e LUCIA PAOLANTONIO
La Città che sale

SVILUPPO DEL PROGETTO Rossella Maffeo

Fotografo ufficiale Federica Flavoni

La mostra viene presentata con un
reading in movimento
creato per evocare i concetti espressi dal pittore nelle sue tele.

Piccola tenue fiaba
IL TRATTO DI COLORE
di Andrea Alessio Cavarretta


Regia Andrea Alessio Cavarretta

Coreografia Barbara Autiero


Interpreti Andrea Alessio Cavarretta e Romina Lanza
Costumi Francesca Del Zio



Organizzatori KIROLANDIA frida.artes sez. art.

Con il contributo di Associazione Culturale La città che sale Zen.O bistrot&artgalery

Partner Francesca Del Zio- Petalo selvaggio

Media partner VoiceOver Network


Ufficio stampa Andrea Alessio Cavarretta e Rossella Maffeo