Gioielli per la ricerca

Firenze - 22/10/2011 : 22/10/2011

Asta in favore della Fondazione Fiorgen

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 22 ottobre alle ore 15.30 nel Salone degli Scheletri del Museo della Specola si terrà un’asta di gioielli donati dagli artisti che partecipano alla mostra PREZIOSA 2011, ai quali si sono aggiunte le creazioni di allievi ex-allievi e collaboratori di Le Arti Orafe, scuola di oreficeria fondata da Giò Carbone nel 1985.
L'intero ricavato sarà devoluto a favore della fondazione FiorGen onlus (www.fiorgen.net) nata per finanziare la ricerca per la diagnosi precoce di malattie degenerative e genetiche



Tutti gli oggetti messi all’incanto saranno visibili fino a tutta la mattinata del 22 ottobre al Museo della Specola, che ospita nella suggestiva cornice della Tribuna di Galileo le due mostre Monologo. Parallel world di Mari Ishikawa, a cura di Maria Cristina Bergesio e Preziosa Young, una collettiva di otto giovani artisti selezionati per la loro ricerca innovativa e l'originalità delle opere realizzate.

L’edizione 2011 di PREZIOSA, mostra dedicata alla gioielleria di ricerca contemporanea ideata nel 2005 da Le Arti Orafe, è riuscita ad attirare l’attenzione di esperti d’arte, addetti ai lavori ma anche di turisti e cittadini fiorentini affascinati dalla capacità di trasformare oggetti di uso quotidiano in opere d’arte esclusive. Sarà possibile visitare l’esposizione fino a domenica 23 ottobre.

Le Arti Orafe è la prima scuola privata interamente dedicata alle arti orafe nata in Italia, apprezzata in tutto il mondo, non solo per l’assoluta validità dei metodi didattici che uniscono la tradizione artigianale all’innovazione tecnica e al design contemporaneo, ma anche per l’impegno profuso nel corso degli anni nella diffusione del gioiello di ricerca, attraverso l’organizzazione di mostre, convegni e incontri culminati nel progetto PREZIOSA.