Gerry Mulligan – Il ritmo dell’immagine

Milano - 10/09/2015 : 16/11/2015

La Galleria Milano presenta per la prima volta in Italia un numero considerevole di lavori su carta di Gerry Mulligan (New York, 1927 – Darien 1996), noto a livello internazionale come musicista, compositore jazz e sinfonico, oltre che come sassofonista, ma meno come artista figurativo.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA MILANO
  • Indirizzo: Via Daniele Manin 13 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 10/09/2015 - al 16/11/2015
  • Vernissage: 10/09/2015 ore 18,30
  • Autori: Gerry Mulligan
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a sabato dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00
  • Uffici stampa: CRISTINA PARISET

Comunicato stampa

«Ci sono parole che si sono come perse nel linguaggio contemporaneo, bellezza, grazia, nobiltà. Rappresentano ciò che io per tutta la vita ho cercato di trasfondere nella mia musica. Questo, la musica può donare agli esseri umani. Tutti quelli che fanno musica dovrebbero ricordarlo alla loro coscienza» (Gerry Mulligan)

La Galleria Milano presenta per la prima volta in Italia un numero considerevole di lavori su carta di Gerry Mulligan (New York, 1927 – Darien 1996), noto a livello internazionale come musicista, compositore jazz e sinfonico, oltre che come sassofonista, ma meno come artista figurativo

L’ampio catalogo, pubblicato per l’occasione, includerà testi di Alfonso Alberti, David Amram e Daniel Salvatore Schiffer.
Nei disegni c’è una forte musicalità, è riscontrabile infatti un diretto richiamo alla logica formale che l’artista segue nella sua musica: una materia nervosa, articolata in gesti rapidi in uno spazio aperto, che viene strutturata attraverso il colore. È quest’ultimo a scandire il ritmo del foglio, a conferire agli spazi bianchi, ai vuoti, l’aspetto tipico della pausa musicale: un’interruzione che non è cioè puro silenzio, ma spazio poetico nel quale respira e trova il suo senso il pieno del segno espressivo. «I suoi disegni, appena accennati nondimeno intensi, sono come altrettanti contrappunti alle note delle sue partiture, hanno anch’essi un ritmo: il ritmo dell’immagine» (Daniel Salvatore Schiffer).
Durante il periodo espositivo, in data da stabilire, il sassofonista Mario Marzi, accompagnato da un gruppo, suonerà le musiche di Mulligan in galleria. Martedì 15 settembre, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, si terrà un concerto in omaggio a Gerry Mulligan. Suoneranno i saxofonisti Mario Marzi e Achille Succi, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica del Conservatorio. L’evento fa parte della manifestazione “MITO SettembreMusica”.
La mostra, organizzata in collaborazione con la Gerry & Franca Mulligan Foundation, fa parte del programma Arte Milano che, in occasione di Expo 2015, riunirà sette importanti gallerie e fondazioni: tra maggio e novembre la Galleria Milano, la Galleria Blu, Lorenzelli Arte, la Fondazione Marconi, la Fondazione Mudima, la Galleria Tonelli e lo Studio Visconti offriranno un ricco calendario espositivo.
Arte Milano è un’iniziativa patrocinata dal Comune di Milano.