Geografie. Raccontare i tempi, raccontare i luoghi

Gallarate - 26/02/2022 : 08/05/2022

“Geografie. Raccontare i tempi, raccontare i luoghi” è una mostra che nasce dal riallestimento della collezione del Museo MA*GA.

Informazioni

Comunicato stampa

“Geografie. Raccontare i tempi, raccontare i luoghi” è una mostra che nasce dal riallestimento della collezione del Museo MA*GA.
Il progetto sviluppa un ambito di ricerca pluriennale che ha l’obiettivo di immaginare le mostre dedicate alla collezione come un momento di approfondimento e di innovazione che permette, attraverso la selezione di opere scelte, di raccontare, sotto una prospettiva inedita, la nostra contemporaneità.

Geografie prosegue anche il dialogo che lega arti visive e letteratura all’interno dell’HIC – Hub Istituti Culturali della Città di Gallarate

Il titolo della mostra, Geografie, nasce infatti da una libera lettura e reinterpretazione dell’omonimo libro di Antonella Anedda che scrive:

“Il tempo si consuma, lo spazio meno. Lo spazio si rinnova non è vero che è vuoto”

Questo rapporto tra spazio e tempo e la capacità dell’arte di raccontare i tempi e i luoghi della nostra contemporaneità, è al centro della mostra.

Durante tutto il periodo della mostra, tra Febbraio e Maggio, il Museo attiverà il “Geografie Research Program” che, grazie anche al supporto del Fondo Cultura del MIC, si occuperà di digitalizzare, valorizzare e pubblicare le nuove acquisizioni della collezione.

Museo MA*GA di Gallarate. Le mostre in programma per la primavera

Al MA*GA di Gallarate hanno aperto i battenti tre nuove esposizioni: “Melancholia” di Chiara Dynys, “Untitled” di Michele Lombardelli, e “Geografie”, il “riallestimento narrato” di una selezione di opere del museo