Gennaro Regina

Baranzate - 25/11/2015 : 31/03/2016

Mostra personale di Gennaro Regina, artista napoletano che si distingue in Italia e nel Mondo per la personale visione della propria città natale tradotta in opere d’arte e oggetti di design artigianalmente lussuosi.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO TID
  • Indirizzo: Via Monte Pordoi, 8 - Baranzate - Lombardia
  • Quando: dal 25/11/2015 - al 31/03/2016
  • Vernissage: 25/11/2015 ore 18
  • Autori: Gennaro Regina
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Lun.-Ven. 10.00-18.00 Sabato e Domenica su appuntamento

Comunicato stampa

Baranzate (MI)- Mercoledì 25 Novembre 2015 il nuovo Spazio TID di Via Monte Pordoi, 8 a Baranzate, in provincia di Milano, apre le porte a Gennaro Regina, artista napoletano che si distingue in Italia e nel Mondo per la personale visione della propria città natale tradotta in opere d’arte e oggetti di design artigianalmente lussuosi


Il percorso espositivo di Gennaro Regina si svilupperà in un’esclusiva selezione delle sue opere pittoriche più celebri tra cui Cul De sac, The Mirror, Il Castello di Ischia ed Emozione, per citarne alcune, dove emerge la sua tecnica che si avvale dell’utilizzo, quasi eccessivo, dei colori dando vita a surreali rappresentazioni paesaggistiche. Ed è proprio il paesaggio il tema ricorrente nelle sue opere, dove l’elemento naturale diventa il vero protagonista, sia sotto forma di acqua, terra, fuoco, lo stesso fuoco della lava del Vesuvio, sia sotto forma di montagne, isole o il cielo azzurro, ma anche infuocato di Napoli.
La tradizione contemporanea di Gennaro Regina la ritroveremo anche nella produzione di oggettistica, a cavallo tra design e arte, dove regna sovrana una lussuosa ironia legata alla cultura partenopea come nel Corno Portalettere, nelle serie dei Corni realizzati in resina e nella Sagoma di San Gennaro.
Dopo aver presentato la sua arte in gran parte del Mondo, non ultima la sede Onu di New York, Gennaro Regina arriva così a Milano, in una nuova zona, Baranzate, sempre più in movimento grazie all’appena concluso Expo e che a breve racconterà un nuovo capitolo di Theinteriordesign.it
Note sull’artista: Gennaro Regina, napoletano, classe 1965, attribuisce alla tonalità del colore la motivazione primaria del suo linguaggio espressivo. Nelle sue opere, fonde fotografia e pittura partendo da vedute, antiche e moderne, di Napoli. Schizzi e fotografie vengono rielaborate al computer e poi ridefinite con pennellate in un gioco di forti scambi cromatici, quasi emozionali. I suoi paesaggi cromatici vibrano grazie all’utilizzo di accostamenti dialoganti tra loro, forti e leggeri.

Erede di una famiglia di editori d’arte e librai antiquari, alla fine degli anni Novanta apre con il fratello Vincenzo, “Le Voyage Pittoresque”, un elegante spazio a Napoli, dove oggettistica di lusso, spesso ispirata alle antiche gouaches napoletane, incontra stampe attentamente realizzate dagli artigiani della famiglia, oltre alle opere dello stesso Regina. Nel 2011 il PAN Palazzo delle Arti di Napoli presenta la sua prima personale: L’Urlo del Vesuvio, che si rivela subito un successo di pubblico e critica. Nel 2012 l’artista inaugura un nuovo spazio per l’arte: Voyage Pittoresque Factory che è uno spazio di pensiero, di produzione ed incontro, 750 metri quadrati su più livelli con ampie vetrine sulla strada che cambiano allestimento e destinazione d’uso in base alle esigenze. Non un semplice atelier ma un nuovo modo di concepire l’arte. Un progetto culturale dove sono percepite le idee più che le opere, gli oggetti o i servizi offer.
Nota TID: TID nasce da un progetto di Francesco Tursini, Guia Adelasco, Giacomo Grandi, Ambra Adelasco, Giorgio Caneva e Martina Adelasco, un dinamico e giovane team di professionisti del settore che vogliono offrire, oltre allo showroom di prodotto, anche uno spazio in continua evoluzione dove poter parlare di design in modo fresco e vigoroso, grazie a speciali eventi ed incontri studiati ad hoc. E’ possibile seguire gli eventi TID anche sulla pagina Facebook: www.facebook.com/theinteriordesignit