Garasc – Ester Paraskovà

Ortisei - 28/10/2021 : 10/12/2021

Galleria Doris Ghetta inaugura il Garasc, uno spazio di sperimentazione a Ortisei dedicato a artisti emergenti. La prima artista di Garasc è Ester Paraskovà che presenterà una selezione di pitture su tela.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA DORIS GHETTA
  • Indirizzo: Pontives 8 - 39046 - Ortisei - Trentino Alto Adige
  • Quando: dal 28/10/2021 - al 10/12/2021
  • Vernissage: 28/10/2021
  • Autori: Ester Paraskovà
  • Curatori: Michal Stochl
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: OPENING Giovedì 28 ottobre 17.00 - 20.00 Venerdì 29 ottobre 15.00 - 20.00 Sabato 30 ottobre 10.00 - 13.00 ORARI DI APERTURA Martedì - Venerdì 15.00 - 19.00 o su appuntamento a [email protected]

Comunicato stampa

La Galleria Doris Ghetta inaugura Garasc, un nuovo progetto per artisti emergenti che aprirà con le opere su tela dell'artista praghese Ester Paraskovà il 28 ottobre 2021 a Ortisei, Bolzano


Dopo aver inaugurato una nuova sede a Milano lo scorso settembre, la Galleria Doris Ghetta fa un altro passo avanti e apre Garasc, un nuovo progetto che prende piede nello spazio della galleria a Pontives 8, Ortisei (Bolzano) dedicato ad artisti/e emergenti e di talento incoraggiati/e a sperimentare confrontandosi con l'ecosistema delle gallerie d'arte

Invitati_e a produrre un progetto originale che sviluppi la loro ricerca, gli_le artisti_e avranno a disposizione un budget dedicato, oltre al know-how e alla rete di contatti della galleria che permetterà loro di muovere i loro primi passi nel settore da professionisti/e.

Il primo Garasc si aprirà giovedì 28 ottobre 2021 fino a venerdì 10 dicembre 2021 con Bad Paintings di Ester Paraskovà (Praga, 1993), che presenterà una selezione di dipinti su tela che richiamano i ricordi lontani e dimenticati di una giovane che si sta formando attraverso la famiglia, l'educazione scolastica e le aspettative sociali.

In un dialogo tra l'artista e la sua mente, Bad Paintings raccoglie forme espressioniste e non accademiche ricreate con colori ad olio ed elementi come terra e pigmenti che rendono le superfici ruvide. Attraverso i suoi dipinti, Paraskovà rievoca un paesaggio interiore e compensa il suo passato dimenticato attraverso delle allegorie leggere. Il risultato sono opere naïf, spontanee e che al contempo raccontano in prfondità la visione del mondo dell’artista.


Ester Parasková (Praga, 1993) vive e lavora a Praga, Repubblica Ceca. Attualmente è una studentessa di Intermedial Confrontation presso l'Accademia di Arti, Architettura e Design di Praga, Repubblica Ceca. La sua ricerca espressiva audace e giocosa si muove tra composizioni di colore vivaci e una pittura grezza che combina il colore a olio classico con altri media. L'approccio di Parasková è ancora in una fase di formazione, ma la sua firma è già ben riconoscibile.