Gaia Lionello – Frammenti

Milano - 15/12/2012 : 24/12/2012

Guidata da un’affettuosa inclinazione al riciclo dei materiali poveri, Gaia Lionello, scovandole in reconditi vicoli veneziani, ama andare alla ricerca di maltrattate tavole di legno, per poi portarle con sé e guarirle, lavorandole con cura, nel rigoroso rispetto delle irregolarità e delle venature naturali del legno, dalle quali, per sua mano, gradualmente riemerge la boscosa memoria dei luoghi di loro remota provenienza.

Informazioni

Comunicato stampa

MAELSTRÖM ART GALLERY ha il piacere di annunciare la personale milanese dell’artista GAIA LIONELLO, selezionata nell’ambito del 6° Premio Arte Laguna di Venezia.

Guidata da un’affettuosa inclinazione al riciclo dei materiali poveri, Gaia Lionello, scovandole in reconditi vicoli veneziani, ama andare alla ricerca di maltrattate tavole di legno, per poi portarle con sé e guarirle, lavorandole con cura, nel rigoroso rispetto delle irregolarità e delle venature naturali del legno, dalle quali, per sua mano, gradualmente riemerge la boscosa memoria dei luoghi di loro remota provenienza



Con grande sensibilità, Gaia coglie le suggestioni delle tavole da lei adottate - frammenti di bosco che tornano a sussurrare tra le fibre - per poi riprodurre su di esse la poesia di larici, pini ed abeti, che, con le loro carezzevoli fronde e i fusti resinosi, popolano le montagne da lei tanto amate, effige dell’essenzialità ritrovata, intimi luoghi di raccoglimento e vitale fonte d’ispirazione.