Gabriella Giandelli – Lontano

Modena - 02/03/2013 : 31/03/2013

In galleria esposti oltre 150 disegni per la mostra più completa di Gabriella Giandelli: dai disegni degli esordi per la rivista Frigidaire (1985), ad una ricca selezione di tavole a fumetti.

Informazioni

  • Luogo: D406 FEDELI ALLA LINEA
  • Indirizzo: Via Cardinale Giovanni Morone 31/3 - Modena - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/03/2013 - al 31/03/2013
  • Vernissage: 02/03/2013 ore 18
  • Autori: Gabriella Giandelli
  • Generi: personale, disegno e grafica
  • Orari: Martedì: 10,30/13 - 16/19.30 Mercoledì: 16/19.30 Venerdì: 16/19.30 - 21.30/23.30 Sabato: 10,30/13 - 16/19.30 Domenica: 10,30/13 - 16/19.30

Comunicato stampa

Lontano*

**

***Inaugurazione Sabato 2 marzo ore 18 alla presenza dell’artista
che dedicherà

il suo nuovo libro “Lontano” edito da Canicola in collaborazione
con D406***

In galleria esposti oltre 150 disegni per la mostra più completa di

Gabriella Giandelli: dai disegni degli esordi per la rivista

Frigidaire (1985), ad una ricca selezione di tavole a fumetti fra cui

i successi internazionali "Silent Blanket" (1994), Interiorae
(2005/2008)

fino alle appena ultimate, inedite tavole di "Lontano" (2013), frutto

della collaborazione fra l'artista, Canicola e D406 fedeli alla linea



Completano la mostra numerosi disegni realizzati per l'editoria, con
una

significativa selezione delle opere pubblicate su "Internazionale" e,

negli ultimi 2 anni con cadenza settimanale, sul quotidiano "la
Repubblica".

In collaborazione con Canicola e Bilbolbul.

*Gabriella Giandelli *è nata a Milano nel 1963. Ha pubblicato su
riviste nazionali e internazionali tra le quali “Alter Alter”,
“Frigidaire”, “Dolce Vita”, “Strapazin”, “Black”,
“L’echo des Savanes”, “Frigobox”, “Pelure amére”,
“Beaux Arts”. Ha realizzato i libri a fumetti/Silent Blanket
/(Granata press, 1994 / Seuil, 2000 / Sinsentido, 2001), /Hanno
aspettato un po’ poi se ne sono andate /(Mano edizioni, 1997 /
Seuil, 1997), /Sotto le foglie/ (Actes Sud, 2004 / Coconino press,
2008), /Interiorae /(Coconino press, 2010 / Actes Sud, 2010 /
Fantagraphics, 2012).

Ha scritto il racconto Anita disegnato da Stefano Ricci ( /Anita/
(Kappa edizioni, 1998), mentre su testi di Jerry Kramsky ha realizzato
/Fernando e l'uomo senza testa/ (Margherita, 1997) e /Fernando e il
vampiro trasparente /(Margherita, 1997) poi raccolti ne /Il bambino
notturno /(orecchioacerbo, 2005). Ha creato il personaggio per bambini
Milo da cui è stata realizzata una lunga serie animata per Rai3 e La5
France.

Come illustratrice ha collaborato con quotidiani, riviste e case
editrici: “Il manifesto”,“Il Sole 24 Ore”, “Le Monde”, “
Vanity”, “Linea d’ombra”, “Lo straniero”, “Telema”,
“Art’è”, Einaudi, Feltrinelli, Mondadori, Actes Sud, Seuil,
minimum fax, Il Melangolo, EditoriRiuniti, Condè Nast. Ha illustrato
l’ultimo album del musicista francese Dominique A (Vers les lueurs
2012). Collabora abitualmente con la rivista “Internazionale”
(/Per Internazionale/, Nuages, 2006) e illustra settimanalmente la
recensione letteraria de “La Repubblica”.

Ha esposto in festival internazionali e gallerie.

Vive a Milano.