Fun for Love

Genova - 06/07/2012 : 06/07/2012

Serata di beneficenza 'Fun for Love' art music and food a favore del comitato de “I Giovani dell’Airc”. “I Giovani dell’Airc” collaborano con il Comitato Liguria per far sentire la loro voce di solidarietà organizzando ogni anno eventi musicali, culturali e sportivi.

Informazioni

  • Luogo: MEHARI BEACH CLUB
  • Indirizzo: Nervi Passeggiata Anita Garibaldi 27 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 06/07/2012 - al 06/07/2012
  • Vernissage: 06/07/2012 ore 19.30
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

' La scienza è dopotutto un'arte, una questione di consumata abilità nel condurre la ricerca. '
( John Dewey - Esperienza e natura, 1925 )





Venerdì 6 Luglio dalle ore 19.30 presso Mehari Beach Club ( Ex Bagni Medusa ) di Genova Nervi
si terrà la serata di beneficenza 'Fun for Love' art music and food a favore del comitato de “I Giovani dell’Airc”.
“I Giovani dell’Airc” collaborano con il Comitato Liguria per far sentire la loro voce di solidarietà organizzando ogni anno eventi musicali, culturali e sportivi


Il gruppo de “I Giovani dell’Airc”, nasce nel 1995 da un’idea del Prof. Victor Uckmar, Presidente del Comitato Liguria, per promuovere, in modo altamente qualitativo, l'immagine dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro all’interno del mondo giovanile, sensibilizzando i ragazzi verso un problema di vitale importanza scientifica e sociale e contribuendo, al tempo stesso, a raccogliere fondi da destinare alla ricerca sul cancro.
Loredana Carso, che è la responsabile del gruppo, ringrazia ancora una volta la sensibilità di tutti coloro che, divertendosi, anche con un piccolo ma significativo contributo, aiutano la raccolta fondi. Grazie ai ricercatori oggi possiamo parlare di curabilità del cancro. Ma c’è ancora molto da fare!


Ingresso apericena e drink dalle 19.30: euro 20,00
Ingresso dopo cena con primo drink incluso dalle 23.00: euro 13,00
Ingresso cena con tavolo su prenotazione dalle 20.00: euro 40,00
Il ricavato della serata sarà devoluto ad AIRC Comitato Liguria (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro)



Una serata sul mare dall'aperitivo alla notte, con selezione musicale dei dj invitati a supportare l'iniziativa e l'attività de “I Giovani dell’Airc”, a favore di una giusta causa, la ricerca sul cancro, per una realtà che riguarda trasversalmente o più da vicino gran parte di noi, senza distinzione di età, condizione sociale o provenienza geografica.



♫ ♪ ♫ LINE UP ♫ ♪ ♫
Bruno Bolla
Roby J
Modus live set
DJ Ultravixen



Loop Video Art - Selezione a cura del comitato organizzativo.
Arianna Carossa, Eleonora Chiesa, Suite.Case, Roxy in the Box, Franca Giovanrosa, Cesare Bignotti, Matteo Forli, Paolo Angelosanto, Rosa Jijon, Federica Barcellona.

Gli artisti invitati che hanno aderito a questa iniziativa a favore di AIRC, lo hanno fatto donando una loro opera video ad AIRC.
Special thanks per la partecipazione di: TURKESTAN & PATRA"S NOMAD BAGS '



















AIRC – ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA RICERCA SUL CANCRO
L'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, ente privato senza fini di lucro, è stata fondata nel 1965 grazie all'iniziativa di alcuni ricercatori dell'Istituto dei Tumori di Milano, fra cui il Professor Umberto Veronesi e il Professor Giuseppe della Porta, avvalendosi del prezioso sostegno di noti imprenditori milanesi. Dall'anno della sua fondazione AIRC si è sempre impegnata a promuovere la ricerca oncologica nel nostro Paese e si è progressivamente ampliata, fino a contare oggi 17 Comitati Regionali e quasi 1.800.000 Soci, tante persone che con la loro generosità sostengono l'Associazione, consentendole di esistere e di andare avanti.
L'attività di AIRC consiste nel raccogliere ed erogare fondi a favore del progresso della ricerca oncologica e nel diffondere al pubblico una corretta informazione in materia. La raccolta di fondi avviene in vari modi: per il 50% attraverso iniziative nazionali e locali rivolte al grande pubblico e tramite progetti che coinvolgono il mondo del lavoro, per il restante 50% con la sottoscrizione in risposta alle lettere ed ai messaggi inviati per corrispondenza.
I fondi vengono destinati alla ricerca sul cancro attraverso un processo di selezione e supervisione rigoroso, meritocratico e trasparente. La severità e professionalità delle valutazioni dei progetti di ricerca e delle borse di studio sono assicurate dalla Direzione scientifica il cui staff è costituito da persone di rilevante expertise tecnico scientifica.
Questo organo coordina il processo di valutazione e il supporto ai lavori del Comitato tecnico scientifico, composto da 24 ricercatori, uomini e donne, che coprono ruoli di primo piano nell’oncologia italiana. A fianco del Comitato tecnico scientifico lavora un gruppo di oltre 400 ricercatori stranieri, scelti fra gli scienziati al top della ricerca sul cancro. Il loro compito è individuare i progetti migliori attraverso un processo che dura circa nove mesi.
Nel 1977 AIRC ha deciso di costituire la Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (FIRC), riconosciuta come ente morale nel 1980, con il fine specifico di acquisire legati, eredità e donazioni destinate al finanziamento della ricerca. Autonoma e indipendente per la sua diversa natura giuridica, ma complementare all'AIRC, la Fondazione ha il compito di costituire un patrimonio tale da garantire il futuro della ricerca.

In particolare, AIRC si impegna a:
 Finanziare progetti di ricerca svolti presso Laboratori Universitari, Ospedali e Istituti Scientifici.
 Perfezionare le conoscenze di giovani ricercatori attraverso programmi speciali e bandi ad hoc.
 Sensibilizzare e informare il pubblico sui progressi compiuti dalla ricerca oncologica.