Fulvio Rosso – Memorie di oggetti memorie delle mani

Collecchio - 01/03/2015 : 01/03/2015

La Fondazione Museo Guatelli rende omaggio al creatore dell’omonimo Museo con due appuntamenti all’insegna della memoria degli oggetti e dei saperi.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE MUSEO ETTORE GUATELLI
  • Indirizzo: Via Nazionale 130 43044 Ozzano Taro - Collecchio - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 01/03/2015 - al 01/03/2015
  • Vernissage: 01/03/2015 ore 10
  • Autori: Fulvio Rosso
  • Generi: serata – evento
  • Orari: Il Museo sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Le iniziative sono gratuite. A pagamento solo la visita al Museo.

Comunicato stampa

Domenica 1 marzo a partire dalle ore 10.00, il Museo Guatelli riapre al pubblico dopo la consueta chiusura invernale. La Fondazione Museo Guatelli rende omaggio al creatore dell’omonimo Museo con due appuntamenti all’insegna della memoria degli oggetti e dei saperi.
Inizia così l'anno del museo Guatelli all'insegna del ritorno alle cose e alla loro vita; un anno che vedrà tra gli altri i temi della cucina e dei ricettari popolari quali protagonisti delle attività del Museo, in ricordo - a 15 anni dalla scomparsa di Ettore Guatelli - alla continua ricerca che il maestro di Ozzano T

indirizzò alla vita quotidiana delle persone.


Alle ore 15.30 Mario Turci, direttore della Fondazione Museo Ettore Guatelli e Gabriele Mina, antropologo, presenteranno la mostra fotografica “Memorie per contatto” di Fulvio Rosso. Abiti contadini ritrovati in un vecchio frantoio e oggetti d’uso nelle antiche cucine sono gli elementi portanti della ricerca di Fulvio Rosso e che l’autore propone in tre serie indipendenti di immagini (La pelle dell'anima, Le tre sorelle e Gran bollito) stampate in grande formato e per contatto su vecchia carta baritata Ferrania.
I lavori sono accompagnati dai testi di Sara Maltese.
Sarà presente l’autore.

E’ invece alla memoria dei saperi che sarà dedicata la seconda parte del pomeriggio. Alle ore 16.30 verrà presentata al pubblico la pubblicazione “Il pane di ieri è buono domani” a cura di Coop Consumatori Nordest. Una raccolta di ricette realizzate con il pane raffermo, nate dalla rivisitazione di piatti della tradizione non solo locale, ed esito del concorso culinario promosso da Associazione Amici di Ettore Guatelli e Coop Consumatori Nordest.
Un piccolo volume, in distribuzione gratuita al pubblico, dove protagoniste sono il pane raffermo ed originali idee per reimpiegarlo in gustose ricette, tramandando le memorie e i saperi legati al recupero e al riutilizzo degli alimenti.

Il Museo sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.
Le iniziative sono gratuite. A pagamento solo la visita al Museo.

Per maggiori informazioni:
Fondazione Museo Ettore Guatelli
Via Nazionale, 130 Ozzano T. di Collecchio (PR)
Tel. 0521.333601
[email protected]
www.museoguatelli.it


SCHEDA AUTORE
FULVIO ROSSO

è nato nel 1952, risiede in provincia di Savona. È fotografo professionista dal 1979, dedicandosi prevalentemente alla fotografia d’arte, pubblicitaria e di architettura.
Collabora con diverse istituzioni (Soprintendenze della Regione Liguria, Conferenza Episcopale Italiana, amministrazioni) per l’inventariazione di beni, schedature di edifici d’interesse storico, cataloghi. Ha partecipato a diverse campagne di scavo archeologico sottomarino dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, in qualità di operatore fotografo. È stato docente di numerosi corsi di fotografia.
Ha seguito la realizzazione di cataloghi di vari artisti, fra cui Bruno Munari, Luigi Veronesi, Piero Dorazio ed Emilio Scanavino.
Fra le sue diverse esposizioni: La pelle dell’anima, Padiglione delle marginalità – Gervasuti Foundation – Venezia; Metafisica della Diga Foranea, Galata Museo del Mare – Genova; Biennale di Venezia 2011 – Padiglione Regione Liguria – Genova
Cfr. anche Purpose web magazine numero 6 http://www.purpose.fr/purpose6.html