Francesco Minucci – Reality Show

Grosseto - 30/04/2016 : 07/05/2016

Francesco Minucci è un uomo che guarda, osserva e nel guardare scopre i racconti che scorrono negli occhi delle persone; scopre i desideri, i sogni e la voglia di mutamenti. Reality Show, il suo lavoro, è tutto questo.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA FONDO ARCHIVIO GORI
  • Indirizzo: Viale Porciatti 10 - Grosseto - Toscana
  • Quando: dal 30/04/2016 - al 07/05/2016
  • Vernissage: 30/04/2016 ore 18,30
  • Autori: Francesco Minucci
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: orari 17:00 – 20:00 escluso festivi

Comunicato stampa

Ad occhio nudo

Francesco Minucci è un uomo che guarda, osserva e nel guardare scopre i racconti che scorrono negli occhi delle persone; scopre i desideri, i sogni e la voglia di mutamenti.
Reality Show, il suo lavoro, è tutto questo.
Fondamentalmente è una messa in scena in cui l’artista propone una lettura didascalica e creativa dell’installazione, dove i visitatori che desiderano partecipare al gioco, diventano loro stessi protagonisti ed attori


In questo “teatro” l’artista in un autoironico gioco di travestimenti e divertite rappresentazioni di ruoli, vuole affrontare il quotidiano, il narcisismo ma anche le paure che fanno parte di ognuno di noi, vuole offrire al pubblico un’opportunità di trasformazione, guardare se stessi con gli occhi di altri, confrontandosi con il proprio io.
Gli strumenti sono semplici: fotografie come punto di partenza, non come sintesi, tessere di un grande puzzle; un sipario bianco che fa da separazione ed unione creando stanze invisibili, sul quale scorrono occhi che si offrono ai visitatori; specchi in cui altri sguardi si sostituiscono ai propri.
Minucci con questo progetto evolve il suo rapporto con la fotografia, non più solo sotto forma di scatto, ma strumento per condurre se stesso e gli altri, verso qualcosa di diverso.
La collocazione di Reality Show nella galleria del Fondo Archivio Gori insieme al patrocinio della Fondazione Bertarelli, dimostrano due forme importanti di attenzione e di fiducia all’idea ed all’installazione artistica di Minucci. Fondazione Bertarelli è un’organizzazione internazionale attenta agli investimenti culturali nel nostro territorio, Gori è parte della storia della fotografia in Maremma. Insieme a loro accompagnano il progetto l’Associazione Culturale Il Frantoio di Capalbio, la Pro Loco di Grosseto e i patrocini istituzionali di Comune e Provincia di Grosseto e Ascom Confcommercio Grosseto; media partner l’agenzia Arca factory.

Francesco Minucci (Grosseto, 1974) da sempre è rimasto affascinato dal mondo delle arti visive, frequenta a Firenze la Fondazione Studio Marangoni ed oggi lavora con la fotografia, il video e l’installazione.
Negli anni ha ottenuto vari riconoscimenti ed il suo lavoro è stato esposto presso gallerie, istituzioni pubbliche e private, sia in Italia che all’estero, tra le principali:

The Invisible Dog Art Center, New York
Palazzo della Permanente, Milano
Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Prato
Arsenale, Venezia
Federation Square’s and Victoria College of the Arts, Melbourne
MACRO Testaccio La Pelanda, Roma
Galleria Il Frantoio, Capalbio (GR)
Stinson Beach Gallery, California
Triennale, Milano