Francesca Montinaro – Veil of Freedom

Roma - 26/11/2014 : 15/03/2015

Con Veil of Freedom - Ritratto continuo mod. 3.375.020.000 prosegue il progetto dell’artista presentato alla GNAM di Roma nella passata stagione. Per questa mostra l’artista propone una nuova serie di video-ritratti e fotografie.

Informazioni

  • Luogo: ERICA RAVENNA
  • Indirizzo: Via di Sant'Ambrogio 26 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 26/11/2014 - al 15/03/2015
  • Vernissage: 26/11/2014 ore 18,30
  • Autori: Francesca Montinaro
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: lun-ven 10,30 - 13,30 / 15,30 - 19,30 | sab 10,30 -13,30 (pm su appuntamento)

Comunicato stampa

Erica Fiorentini Arte Contemporanea è lieta di presentare la mostra personale dell’artista romana Francesca Montinaro. Con Veil of Freedom - Ritratto continuo mod. 3.375.020.000 prosegue il progetto dell’artista presentato alla GNAM di Roma nella passata stagione.
Per questa mostra l’artista propone una nuova serie di video-ritratti e fotografie. Continua la riflessione sull’identità femminile, in questo caso di donne velate per scelta o per imposizione: spose, suore e donne islamiche.
Dal forte impatto visivo Veil of Freedom è un video ritratto collettivo dotato di un linguaggio narrativo diretto


Nei monumentali video-ritratti le donne sono sedute frontalmente ed esprimono ognuna a
suo modo la propria identità e il proprio pensiero.


Francesca Montinaro (Roma, 1965) vive e lavora a Roma. E’ un’artista multimediale e scenografa. Realizza installazioni e progetti utilizzando diversi media: video, disegno, scultura, video installazioni interattive; lavora sui temi della manipolazione e del consenso coinvolgendo direttamente l’osservatore.
Montinaro ha lavorato per diversi anni come scenografa per la televisione e ha innovato il concetto della scenografia in Italia.
L’immediatezza dell’immagine video costituisce per l’artista il linguaggio ideale attraverso il quale dare espressione al suo lavoro.
Francesca Montinaro è stata inoltre docente di video-installazione all’Accademia delle Belle Arti di Roma e allo IED; dal 2010 insegna scenografia multimediale all’Accademia di Belle Arti di Carrara.

Tra le mostre personali: Ritratto Continuo mod. 3.379.020.000, Galleria Nazionale d’arte Moderna, Roma, 2013-2014; Wonderful, Lumiq Studios, Torino Film festival, 2012; Audience, Magazzini dell’arte, Ex Cartiere Vannucci, Milano, 2010.
Tra le mostre a cui ha preso parte si segnala: Digital life, MACRO, Roma, 2012; 54° Biennale di Venezia, 2011; Stratificazioni, Sede TV2000, Roma, 2010; Mirror, Installazione per la riapertura del Vittoriano, Presidenza della Repubblica e Rai 1, Roma, 2000; Contenitorio, Triennale di Milano, Milano, 1999; Colazione sull’erba, FAI, Villa Panza, Varese, 1999; Buoni e cattivi pensieri, Galleria Slobs, Milano, 1999.