Frammenti paesaggio

Milano - 23/06/2021 : 23/07/2021

Mostra collettiva Frammenti paesaggio, in occasione del decimo anniversario di Banca Sistema – fondata il 21 giugno del 2011 da Gianluca Garbi - e del progetto no-profit Banca SISTEMA ARTE.

Informazioni

  • Luogo: BANCA SISTEMA
  • Indirizzo: Palazzo Largo Augusto - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 23/06/2021 - al 23/07/2021
  • Vernissage: 23/06/2021 no
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

L’esposizione vede come protagonisti Thomas Berra, Elisa Bertaglia, Linda Carrara, Alberto Gianfreda e Thomas Scalco, cinque tra i più talentuosi artisti che negli anni sono stati esposti presso gli spazi della Banca e che hanno dimostrato nel tempo un’importante crescita professionale a livello nazionale e internazionale.



Il progetto no-profit Banca SISTEMA ARTE fin dal suo avvio si è posto l’obiettivo di promuovere il talento emergente in campo artistico per favorirne l'ingresso nel mercato dell'arte

In questi 10 anni Banca Sistema ha sostenuto 35 artisti attraverso l’organizzazione di 22 mostre e l’acquisto di 80 opere, ora parte della collezione privata Banca Sistema.



Rileggendo con soddisfazione quanto realizzato in questi anni e come il progetto sia stato trampolino di lancio per alcuni artisti, la Banca ha voluto ideare e affidare a curatela un’edizione speciale del progetto, che si ponesse in chiave differente con una collettiva capace di valorizzare e far dialogare il percorso e lo sviluppo artistico di cinque artisti selezionati attraverso l’indagine approfondita della poetica di ben 35 giovani talentuosi che, negli ultimi 10 anni, sono stati protagonisti del progetto esponendo presso gli spazi del Gruppo.



Nasce così, con la curatela di Martina Corbetta, “Frammenti paesaggio”, espressione progettuale di una mostra distribuita dall’ingresso della prestigiosa sede di Palazzo Largo Augusto alle sale riunioni del settimo piano con vista a 360 gradi – da sinistra –: San Bernardino alle Ossa, Torre Velasca, Museo del 900 e Duomo. In questi luoghi – paesaggi per l’appunto – le opere contemporanee sono in sintonia tra di loro e in battuta diretta con i suggestivi profili delle opere architettoniche che disegnano lo skyline di Milano.



Frammenti dunque come “pezzi” che in relazione gli uni con gli altri formano un unico brano, un momento lirico dal valore positivo e propositivo che, nella logica di sostegno del progetto di Banca Sistema, conferma l’impegno di offrire agli artisti strumenti di visibilità e supporto.



Dal punto di vista curatoriale, si è scelto di dedicare a ciascun artista una sala in modo da creare stanze “site-specific” tali da poter concentrare l’attenzione sul singolo, in una narrazione espositiva dalla quale si può apprezzare la poetica attuale a confronto con il precedente percorso accademico di sperimentazione. Installazioni, pitture su tela, carta e disegno discorrono tra loro creando spontaneamente un percorso in cui inoltrarsi.



“È un onore per noi celebrare questi 10 anni di sviluppo della Banca e di successi con una collettiva d’arte come ‘Frammenti Paesaggio’ che vede protagonisti il talento e la capacità di dialogare valorizzando le specificità dei singoli artisti che sono stati in grado di crescere affermando in pochi anni le loro doti a livello nazionale e internazionale. Questi sono attributi fondamentali che ritrovo nella storia e nel futuro di crescita e diversificazione di Banca Sistema, che è cresciuta in questi dieci anni come Gruppo unito pur mantenendo una elevata specializzazione in tre aree - factoring, cessione del quinto e credito su pegno.” commenta - Gianluca Garbi, Amministratore Delegato di Banca.