Foto-Talk a casa dell’artista – Lorenzo Vitturi – Paolo Ventura

Torino - 16/04/2020 : 16/04/2020

Sul canale Instagram di CAMERA – @cameratorino – è in programma il secondo appuntamento con le dirette della rubrica FOTO-TALK, A CASA DELL’ARTISTA. Sarà il fotografo milanese Paolo Ventura ad essere l’ospite della diretta e verrà intervistato dalla registrar di CAMERA Monica Poggi.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovedì 16 aprile alle ore 18.30 sul canale Instagram di CAMERA – @cameratorino – è in programma il secondo appuntamento con le dirette della rubrica FOTO-TALK, A CASA DELL’ARTISTA.

Sarà il fotografo milanese Paolo Ventura ad essere l’ospite della diretta e verrà intervistato dalla registrar di CAMERA Monica Poggi.

Siamo lieti di aver coinvolto Paolo in questa nuova avventura delle dirette Instagram – commenta il direttore di CAMERA, Walter Guadagnini

Ventura avrebbe dovuto inaugurare nelle sale di CAMERA la grande personale ‘Carousel’ a fine maggio, ma a causa del lockdown abbiamo riprogrammato la mostra - un inedito percorso all’interno dell’eclettica carriera di Ventura - in autunno.

In queste settimane, Paolo Ventura si trova a passare la quarantena nel borgo medioevale di Anghiari, in Toscana, dove ha vissuto dopo il ritorno in Italia da New York. Lontano dalla propria macchina fotografica e dagli abituali strumenti di lavoro, rimasti nello studio di Milano, Ventura si sta dedicando all’unica attività consentitagli dal ritrovamento di alcuni vecchi acrilici e dai fogli 100x140, reperibili nella cartoleria vicino a casa: la creazione di un diario visivo dove la pittura prende il posto della fotografia. Questa emerge, a ogni modo, nelle inquadrature ravvicinate e negli istanti effimeri raffigurati, tipici della cultura fotografica piuttosto che di quella pittorica. L’attenzione si posa su piccole cose: un bicchiere dove si scioglie una pastiglia di Vitamina C, una pellicina tirata che lascia fuoriuscire una goccia di sangue, il proprio volto segnato dalla preoccupazione, i capelli rimasti impigliati fra i denti di un pettine, un posacenere Motta da cui si alza il fumo di una sigaretta non spenta, l’ala spezzata di una farfalla, alcuni passi nella neve fresca. Frammenti di una quotidianità rallentata che, puntualmente, pubblica sul proprio Instagram, e che hanno già attirato l’attenzione di diversi musei e riviste.

Le dirette su Instagram arricchiscono ulteriormente le attività di #CAMERAonair - il palinsesto di rubriche online di e sulla fotografia “made in CAMERA” - che, giorno dopo giorno, incrementano lo spazio virtuale di racconto e condivisione sui canali social della Fondazione con video, immagini, storie e curiosità. In questo periodo CAMERA trasforma i tradizionali appuntamenti de “I Giovedì in CAMERA” in versione online: ogni giovedì, collegandosi al nostro canale Instagram alle ore 18.30, sarà possibile seguire la diretta - e partecipare attraverso domande in chat - a una chiacchierata a tema fotografico con un ospite diverso ogni settimana.

La rubrica FOTO-TALK, A CASA DELL’ARTISTA è organizzata in collaborazione con Lavazza.



Paolo Ventura

Paolo Ventura è nato nel 1968 a Milano, dove tutt’ora vive e lavora. Sin dalle sue prime opere unisce una grande capacità manuale a una visione poetica del mondo, costruendo scenografie dove prendono vita brevi storie fiabesche e surreali, immortalate poi dalla macchina fotografica. Negli ultimi lavori la sua pratica artistica si è ibridata ulteriormente, come dimostrano le diverse collaborazioni col mondo del teatro e la presenza sempre più massiccia della pittura all’interno dello spazio della rappresentazione. Le sue opere sono incluse in importanti collezioni pubbliche e private, fra cui il Museum of Fine Arts di Boston, la Library of Congress di Washington, la Maison Européenne de la Photographie di Parigi, il MACRO di Roma e il MART di Rovereto. Ha partecipato a mostre collettive e personali in festival, musei e gallerie di tutto il mondo, fra cui Le Rencontres de la Photographie di Arles, The Hague Museum of Photography e il Museo Het Valkhof, entrambi in Olanda, ARMANI / SILOS di Milano e il MAG Museo Alto Garda di Riva del Garda. Ha realizzato le scenografie dell’opera Carousel di Rodgers e Hammerstein per il Teatro dell’Opera di Chicago e quelle di Pagliacci di Leoncavallo, per il Teatro Regio di Torino.



#staytuned #iorestoacasa #andràtuttobene #laculturacura #distantimauniti