ForwART. Luce sul futuro

Milano - 28/05/2013 : 28/06/2013

Dall’esterno agli spazi interni, ForwART. Luce sul futuro è un percorso affascinante, riservato a invitati selezionati, composta da opere e installazioni plastiche e pittoriche molte delle quali appositamente realizzate per l’evento.

Informazioni

  • Luogo: PERFORMEDIA
  • Indirizzo: Viale Cassala 36 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 28/05/2013 - al 28/06/2013
  • Vernissage: 28/05/2013 ore 18,30 su invito
  • Curatori: Ilaria Bignotti, Annamaria Gallo
  • Generi: arte contemporanea, inaugurazione, collettiva

Comunicato stampa

ForwART. Luce sul futuro: un’idea illuminata, per inaugurare, martedì 28 maggio, la nuova sede di Performedia, Pure Digital Agency esperta nella comunicazione sul web, nata nel 2002 ed oggi fra le agenzie digitali leader del mercato in Italia.
Entrare in contatto con opere contemporanee è, soprattutto oggi, un modo entusiasmante per affrontare il presente, proiettandosi verso il futuro con la passione luminosa dell’arte. Così suggerisce il titolo dell’evento: a volte basta cambiare una consonante per alludere a un nuovo linguaggio, trovare diverse soluzioni, inventare nuove strade.
Dall’esterno agli spazi interni, ForwART

Luce sul futuro è un percorso affascinante, riservato a invitati selezionati, composta da opere e installazioni plastiche e pittoriche molte delle quali appositamente realizzate per l’evento da Federico Ferrarini, Annamaria Gallo, Marcello Gobbi e Giorgio Tentolini: questi i nomi dei quattro artisti chiamati a intervenire negli spazi di Performedia. Ora hanno disegnato con gocce di silicone epidermidi di uomini tesi nell’elevazione dello spirito, districandosi nell’Odissea della vita; ora hanno scavato e inciso carte e altri supporti, rintracciando le ombre di nuove anime che incedono verso l’ignoto; con il colore hanno saputo intraprendere affascinanti corpo a corpo, indagandolo nella sua lucida mutevolezza; altrove, hanno creati soli e vortici di energia cromatica, alla ricerca delle sottili mutazioni dello spazio-tempo quotidiano. Tese tra la figurazione e l’astrazione, trascoloranti nel bianco e nero o pronte a guizzare nel magma del colore, le opere esposte a Performedia raccontano quattro diverse strade della ricerca creativa del XXI secolo: guardando con energie positive al futuro, dalla mutevole finestra dell’oggi.
Federico Ferrarini, Annamaria Gallo, Marcello Gobbi e Giorgio Tentolini hanno infatti risposto all’invito con profetica sensibilità: sismografi del proprio tempo, gli artisti sanno captare segnali ancora impercettibili di ciò che sta per cambiare, di ciò che verrà: questo il significato alla base dell’evento ForwART. Luce sul futuro. Per comprenderlo e farlo proprio, il pubblico selezionato dovrà, semplicemente, vivere le opere esposte e allestite nella loro incalzante visionarietà, imparando a vedere al di là di esse.