Fondovalle

Centobuchi di Monteprandone - 02/04/2016 : 01/05/2016

Indagine fotografica della valle del Tronto, mostre, simposio, percorsi.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA GIOVARTI
  • Indirizzo: via de Gasperi n.235 - Centobuchi di Monteprandone - Marche
  • Quando: dal 02/04/2016 - al 01/05/2016
  • Vernissage: 02/04/2016 ore 16
  • Curatori: Daniele Cinciripini, Serena Marchionni
  • Generi: fotografia, serata – evento, collettiva
  • Orari: vernissage sabato 2 Aprile ore 16 | domenica 3 Aprile ore 11
  • Sito web: http://www.ikonemi.org/
  • Email: ikonemi.fotografia@gmail.com
  • Patrocini: Fondovalle è un progetto realizzato con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, e quello dei Comuni di Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Spinetoli. Fondovalle è realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e con il patrocinio dell’ associazione Kult – Culture Visive, dell’associazione Luoghi Comuni, dell’associazione Ermo Colle ed il contributo di Ottica Talamonti, Birrificio Le Fate, Vini Conte.

Comunicato stampa

Fondovalle, è un’ indagine fotografica e multidisciplinare della Valle del Tronto a cura di Daniele Cinciripini e Serena Marchionni promossa da Ikonemi, centro indipendente fotografia ed immagini di paesaggio. Fondovalle è un progetto d’esplorazione territoriale attraverso la fotografia, quale medium di riferimento per l’elaborazione e la condivisione di un’ampia gamma di contributi multidisciplinari sul tema del paesaggio. Fondovalle ha visto coinvolti i comuni di Monteprandone, Monsampolo e Spinetoli


I confini del territorio di ricerca fotografica sono stati idealmente compresi tra il letto del fiume Tronto e la strada Salaria; il fondovalle è un paesaggio complesso e stratificato, odierno nucleo della vita urbana e produttiva della vallata del Tronto.
Le mostre conclusive sono diffuse nei tre comuni della Vallata interessati dalla ricerca fotografica; grazie alla serie di eventi finali le immagini tornano nel territorio con l’obiettivo di contaminare le percezioni degli abitanti e non, stimolare un dibattito sui temi emergenti dal paesaggio di fondovalle, attraverso gli eventi collaterali, quali il simposio e gli itinerari. Le mostre di Fondovalle ospitano fotografi di chiara fama, diversi per formazione e nazionalità, che si sono confrontati col tema del fiume. L’intento dei curatori è quello di riuscire a superare l’apparente isolamento dell’entroterra marchigiano attraverso un intreccio di prospettive su fondovalli diversi, per fondare un dialogo visivo tra luoghi simili e distanti. Gli ospiti nazionali ed internazionali in mostra sono, in ordine alfabetico, Gianpaolo Arena, Aniello Barone, Benoit Chailleux, Simone D’Angelo. Autori locali e non rappresenteranno il territorio del Tronto. Daniele Cinciripini espone il suo lavoro fotografico dedicato alla Valle del Tronto dal titolo Entroterra. Presenti in mostra i fotografi che hanno partecipato alla campagna Fondovalle, realizzata da ikonemi nel 2015, in ordine alfabetico, Alessandro Boccini, Maurizio Callegarin, Bruno Lambiase, Simone Letari, Simona Lunatici, Flavia Rossi, Dante Marcos Spurio. L’indagine sarà ulteriormente arricchita e coadiuvata da contributi di altre discipline quali l’architettura urbanistica, la storia, la storia dell’arte e della fotografia.
Il simposio inaugurale sarà un occasione di confronto tra diverse discipline attraverso le immagini del fondovalle del Tronto; Luca Lazzarini, urbanista, Olimpia Gobbi, storica e Aniello Barone fotografo, intrecceranno le loro conoscenze e percezioni, per aprire prospettive inusuali e multidisciplinari sulla conoscenza del paesaggio locale. Fondovalle coinvolge le amministrazioni locali, le associazioni attive nel territorio, studiosi ed esperti per produrre e valorizzare contenuti culturali in merito alla valle del Tronto in maniera condivisa e socialmente inclusiva.