Focus On Art #3

Porto San Giorgio - 31/08/2013 : 10/09/2013

Diventato un appuntamento fisso della fine della stagione estiva, la terza mostra del ciclo Focus On Art #3 indaga in modo poliedrico ed inaspettato il concetto della public art: dalla scultura monumentale all' Installazioni.

Informazioni

  • Luogo: ASSOCIAZIONE SPORTIVA NAUTICA PICENA
  • Indirizzo: Lungomare Antonio Gramsci Nord (63017) - Porto San Giorgio - Marche
  • Quando: dal 31/08/2013 - al 10/09/2013
  • Vernissage: 31/08/2013 ore 17,30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dalle 10.00 alle 22.00
  • Sito web: www.camillaboemio.com/associazione.html

Comunicato stampa

Diventato un appuntamento fisso della fine della stagione estiva, la terza mostra del ciclo Focus On Art #3 indaga in modo poliedrico ed inaspettato il concetto della public art: dalla scultura monumentale all' Installazioni.
Portare l’ arte nel territorio pubblico rappresenta l’ occasione di far uscire la creatività dai luoghi ad essa deputati (es: Musei , Fondazioni , spazi no – profit …), ponendola in stretto contatto con un pubblico ampio, e non eterogeneo, caratterizzando e rivalutando l’ambiente cittadino.
Lo spazio urbano , della spiaggia e delle imbarcazioni, dell’A.S.D

Nautica Picena diventa il luogo ideale nel quale interrogarsi sulla funzione dell' arte e dell' interazione con la collettività.
Lo spazio pubblico diventa luogo di sperimentazione nel quale fare dialogare l'architettura marinara del balneare e delle barche con l' arte contemporanea.
Il progetto nasce dall' interazione tra l’A.S. Nautica Picena e l' Associazione Arte Contemporanea / AAC, con il Patrocinio del Comune di Porto San Giorgio – Assessorato alla Cultura.
Questo anno esporranno lavori site – specific lo scultore Luigi Ferretti con il lavoro ‘Il testimone ‘ appositamente realizzato per la mostra, gli artisti Alisia Cruciani, Paolo Chiacchera e Giovanni Cristino con l’ installazione ‘Bamboo, Felt, Emersions‘ , l’ architetto Charlie Ottaviani con il lavoro KBB - KILL BIG BROTHER ed Andrea Bufalini con una tela di un metro all’ interno di una teca di plexiglas.
I lavori in legno di Ferretti si plasmano come bronzi eterei di una realtà fantastica a tratti luminosi, a tratti con morbidi vortici e increspature, per la mostra è stato realizzato un lavoro di quasi cinque metri che verrà posizionato davanti al circolo .
L’ architetto Ottaviani ha realizzato una fotografia (immagine del flyer) collocata nel muro di ingresso del circolo, e l’installazione: KBB - KILL BIG BROTHER, un esperimento visivo che dichiara il diritto di controllo sulla propria percezione e invita a tornare ad osservare il mondo per quello che è la natura, il sole (elemento primario e fonte di vita); ripartendo da uno dei più elementi basici la misura del tempo: l'orologio.
Il lavoro analizza il contrasto tra luce (visione) e ombra (proiezione della realtà) in senso fisico e metaforico.
L’ installazione di Cruciani / Chiacchera e Cristino è una tenda completamente rivestita di feltro di Beuysiana memoria , illuminata di notte dalla quale si dirama la composizione musicale realizzata da Cristino.
Il lavoro affronta la relazione del cervello con il pensiero e le complessità della memoria.
All’ interno dell’ Associazione saranno esposti dei lavori pittorici dell’ artista Orchidea Bionda.
Sabato 7 Settembre, alle 18.00, la Docente Universitaria , dell’ ateneo di Macerata , Mina Sehdev terrà una conferenza per approfondire il tema del progetto, il cui titolo: "Parole e immagini. Comunicazione e incomunicabilità tra pubblico e privato nella società multimediale".
AAC è una piattaforma d’ arte contemporanea internazionale, anche, con sede nelle Marche.
Tra gli obiettivi si propone di diffondere l’ arte contemporanea in luoghi insoliti e sostenere il lavoro di giovani artisti collaborando con l’ Università, con fiere e musei internazionali.
Tra gli ultimi progetti curati da AAC: una mostra per Co/Lab ad ART – PLATFORM LOS ANGELES ed il Progetto Troubling Space nel quale l’ arte contemporanea dialogava con la storia dell’ arte in tre musei della Provincia di Macerata con la collaborazione dell’ Università Politecnica delle Marche.
Si ringraziano per il loro supporto le aziende:
 GF GROUP Snc di Appignano (Mc) – http://www.gieffematic.it/
 2F Snc / lavorazione pellami - Corridonia (Mc) - http://www.2fsnc.it/
 Cartechini Infissi Sas – Corridonia (Mc) – http://www.cartechini-infissi.it/
Supporto tecnico:
 Coffeeshirt – Pear Sas – Montefano (Mc) - http://www.coffeeshirt.it/
 Tiberi Acciai – Tolentino (Mc)
 Arch. Carlo Ottaviani –Macerata- http://www.nonsoche.it/