Fibbie! Moda, Arte e Gioiello

Milano - 08/07/2019 : 15/09/2019

Per la prima volta in mostra centinaia di splendide fibbie da scarpa, da cintura e da cappello, in un percorso che dal Settecento alla contemporaneità ne racconta la storia, l’evoluzione e le diverse valenze tra Moda, Arte, Design e Gioiello.

Informazioni

Comunicato stampa

Un progetto promosso da Accademia di Belle Arti di Brera in collaborazione con Comune di Milano Considerata sin dall’antichità un gioiello funzionale in grado di completare ogni outfit e rappresentare un fondamentale indicatore di status symbol, la fibbia porta con sé una straordinaria e affascinante storia

Per la prima volta in mostra centinaia di splendide fibbie da scarpa, da cintura e da cappello, in un percorso che dal Settecento alla contemporaneità ne racconta la storia, l’evoluzione e le diverse valenze tra Moda, Arte, Design e Gioiello: La Moda del Settecento e dell’Ottocento: una selezione di fibbie provenienti dalla prestigiosa collezione di Enrico e Paola Pennasilico che annovera pezzi firmati dalle più importanti aziende di gioielli e bijoux per la moda di tutto il mondo, tra le quali Fabergé, Tiffany & Co., Piel Frères, Theodor Fahrner e William B. Kerr. La Moda del Novecento: inedite fibbie provenienti dalle Raccolte di Palazzo Morando |Costume Moda Immagine di Milano, splendidi pezzi tra i quali quelli realizzati da Giuliano Fratti, grande firma del gioiello fantasia italiano, soprannominato “il re dei gioielli matti”. Accanto ad esse, ad arricchire ulteriormente il percorso espositivo,saranno in mostra fibbie provenienti dagli archivi degli storici laboratori artigianali milanesi specializzati nella produzione di bijoux e accessori per la moda, come Viganò, Ottavio Re, Bijoux Bozart, De Liguoro e OrnellaBijoux. Arte: la sezione presenterà fibbie provenienti dalla collezione Marco Marinacci, depositario dei prototipi realizzati negli anni Sessanta dalla storica fonderia bolognese Fondarte in collaborazione con vari artisti contemporanei, tra cui Giorgio de Chirico, Salvador Dalì e Franco Russo affiancate dalle cinture con fibbia d’artista realizzate da Claudio Orciani negli anni Novanta in collaborazione con Mario Ceroli, Arnaldo Pomodoro e Valeriano Trubbiani. La Moda Contemporanea: una selezione curata da Maristella Campi, giornalista di moda, con alcune tra le principali case di moda italiane come Paola Bonacina, Giancarlo Petriglia e Daniele Amato che hanno reso la fibbia un elemento iconico e distintivo del loro brand. Visione del Futuro: protagonisti della sezione sono i suggestivi prototipi di fibbie realizzati dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera in occasione del workshop Splendide Fibbie, a cura di Bianca Cappello, tenutosi nell’ anno accademico 2018/19 in collaborazione con i corsi di Design del Gioiello, con la prof.ssa Filomena Stelitano, Design dell’Accessorio per la Moda, con la prof.ssa Loredana Filice e Ambientazione per la Moda, con il prof. Luca Ghirardosi. La mostra è accompagnata da un catalogo realizzato ed edito dall’Accademia di Belle Arti di Brera.