Festival NON – Corrispondenze

Sanzeno - 26/08/2016 : 04/09/2016

Terza edizione del Festival "NON", intitolato quest'anno “Corrispondenze”.

Informazioni

Comunicato stampa

Si inaugura venerdì 26 agosto (ore 11.00), presso la Casa de Gentili a Sanzeno, la terza edizione del Festival "NON", intitolato quest'anno “Corrispondenze”.
Il Festival, organizzato al Passo Mendola in Val di Non da Nazario Zambaldi e l'associazione culturale Teatro Pratiko, aveva preso le mosse, nelle due prime edizioni (2014-15), dal capoluogo bolzanino sviluppando al Passo alcuni temi maturati negli anni precedenti tra festival, produzioni, seminari


Quest'anno l’iniziativa si spinge oltre quel confine simbolico grazie anche alla collaborazione della Comunità della Val di Non, del Centro culturale di Anaunia, del Museo della cartolina di Ronzone, coinvolgendo i Comuni di Ruffré Mendola, di Ronzone, Fondo, Cles e l'Azienda di Promozione Turistica.

Installazioni, musica e teatro, letture e conferenze, mostre e laboratori, incontri con gli artisti che lavoreranno sul luogo - con partner quali il "Felizitas Resort Forest Chalet" a San Felice, il Bistrot "Bellavista" al Passo, le riviste "Fillide" e "Rifrazioni dal cinema all'oltre", "Zelig" scuola di cinema e l'Istituto Area Musicale Vivaldi di Bolzano, "Macello" impresa creativa, I Teatri Soffiati, Quartz Teatro e vari altri soggetti – interpreteranno liberamente il tema “Corrispondenze”. Da quelle epistolari a quelle artistiche e quindi anche relazionali, il “corrispondere” si declina variamente fino al “Cubo” specchiante di Christian Martinelli cui si collega e la sua roulette "Photographic Van", con la quale l’artista attraverserà la valle per realizzare una "Galleria Popolare" di fotografie.

Per la giornata introduttiva sono previsti incontri ricreativi e artistici secondo il programma:

11:00 - Sanzeno, Centro Culturale di Anaunia, presentazione del programma
12.30 - Ruffré, aperitivo alla “bait dal Pizagn”. Seguono l’esposizione "Attaccabottone" di Antonella Brunello a cura di Betti Paolucci e un incontro con Daniele Bordoni che presenta il lavoro che realizzerà durante la sua Residenza artistica presso FeliZitas Forest - Chalet Resort, San Felice
17:00 – Ronzone, Museo della cartolina. Si inaugura la mostra pittorica "Filatelier" di Maurizio Pacchiani, ispirata al tema della “corrispondenza” postale, aperta fino al 4 settembre.
18:30 - Cles, Casa Sociale di Caltron.
- Christian Martinelli presenta l’installazione del CUBO, insieme a immagini realizzate con lo stesso sul Piave. Partenza della roulotte "Photographic Van" per la GALLERIA POPOLARE.
- La conclusione della prima giornata del festival è affidata al duo multimediale "kvsu", Michele Cagol e Hannes Pasqualini, synyh counterpoint & field recording, in un concerto di musica elettronica sperimentale.

Il festival “Corrispondenze” da venerdì 2 a domenica 4 settembre, creerà quindi simmetrie, relazioni, scambi: corrispondenze oltre spazio e tempo, ultimo atto di una sperimentazione triennale che ha inteso popolare luoghi abbandonati e particolari, ri-animandoli mediante arte e comunicazione. In tal senso i numerosi appuntamenti saranno distribuiti tra il Salone Imperiale dell'ex hotel Penegal, l'Hotel Mendola riaperto per l'occasione con una giornata di cinema a tema, la Casa de Gentili a Sanzeno sede del Centro culturale d'Anaunia, la Casa Sociale di Caltron a Cles, progetto del giovane architetto Mirko Franzoso, ma anche negli spazi aperti, nelle piazze e nella natura.
INFO: www.nonfestival.com [email protected] +39 329 6768999
https://www.facebook.com/nonorganizzazione/?fref=ts
PROGRAMMA - NON 2016 "CORRISPONDENZE"

"On errands of life, these letters speed to death.
Ah Bartleby! Ah humanity!"
Hermann Melville, 1853

Il tema "CORRISPONDENZE" prende le mosse dal romanzo breve di Melville "Bartleby, the Scrivener. A Story of Wall Street", in particolare dalla conclusione quando si scopre che l'enigmatico scrivano che ripeteva "I prefer not to" era stato l'addetto all'ufficio postale delle "lettere morte", "dead letters", le lettere mai giunte a destinazione. Ecco quindi che quello che può essere indicato già dalla prima edizione come l'ispiratore del "NoN", lo scrivano Bartleby, offre anche l'occasione per recapitare alcune di queste lettere, oltre spazio e tempo, riprendere il filo della comunicazione, là dove era caduta.

Programma

Venerdì 26 Agosto - APERTURA-PRESENTAZIONE

11:00 - Sanzeno, Centro Culturale d'Anaunia, conferenza stampa e presentazione programma
12.30 - Ruffré, bait dal Pizagn, aperitivo ai laghetti - "Attaccabottone" di Antonella Brunello a cura di Betti Paolucci; Incontro con Daniele Bordoni in residenza artistica presso FeliZitas Forest Chalet Resort, San Felice
17:00 - Ronzone Museo della cartolina, "Filatelier" di Maurizio Pacchiani
18:30 - Cles, Casa Sociale di Caltron, "Cubo" e "Galleria popolare", di Christian Martinelli
"kvsu", Michele Cagol e Hannes Pasqualini, synyh counterpoint & field recording

Venerdì 2 settembre:

17:00 - Ronzone, Museo della cartolina, "La cartolina e i filosofi, ma NON solo loro"
rassegna colorata a cura di Luisa Bertolini e Emanuela Scicchitano, con "Fillide" rivista online
20:00 - Passo Mendola, Bistrot Bellavista, aperitivo e grigliata
"La stanza dei ricordi" di Eleonora Goio
21:00 - Maurizio Riglione, Marco Dalle Luche, Silvio Gabardi, concerto
22:00 - Felix Lalù, concerto

Sabato 3 settembre:

16:00 - Sanzeno, Centro culturale di Anaunia, "CONTATTI" uno spettacolo per tutti
di e con Alessio Kogoj, regia di Angelo Facchetti, coord. drammaturgico Giacomo Anderle, I Teatri Soffiati. Spettacolo per famiglie. In caso di bel tempo nel giardino del Centro culturale.
18:00 - Passo Mendola, Hotel Mendola, rimusicazione del film "The Fall of the House of Usher" (1928) reading "La caduta di Casa Usher", INPUT Jack orchestra e Nazario Zambaldi
19:00 – Passo Mendola, Salone Imperiale, CINEMA a cura di Santiago Torresagasti con Zelig: "Coituoiocchi" (8'), di Marco Longo / "Transition Blu" (30'), di Dorothea Braun, Selina Becker, Agnese Blutritt / "New Day" (5'), "Cassina" (10'), di Santiago Torresagasti / "Bar Mario" (5'), di Stefano Lisci (trailer) / "Unfinished Italy" (33'), di Benoit Felici, Bastian Esser, Milena Holzknecht / "La neve nel museo" (7'), "Sono qui" (7'), "Crisalide" (5'), di Giuseppe Zampella / "Kalyug" (74'), di Juri Mazumdar, Anke Riester, Giorgio Chiodi.
22:00 - "Firmamento" (19') di Fabio Badolato e Jonny Costantino (co-sceneggiato con Antonio Moresco) con Jonny Costantino e la rivista "Rifrazioni dal cinema all'oltre"


Domenica 4 settembre:

11:00 - Fondo, piazza San Giovanni, "Il ladro dei sogni", con Valentina Parisi e Davide Filippi,
Quartz Teatro, teatro di strada
Passo Mendola, Hotel Mendola, "Girotondo", con Santija Bieza e Josu Lezameta, Teatro Pratiko, danza (studio)
16:00, Cles, Casa Sociale di Caltron, "Freud e la cartolina anonima",
reading concert, lettura di Sandro Ottoni, musiche di Mauro Franceschi
17:00 "L'anima dei luoghi", tavola rotonda.
Interventi con memorie, esperienze di valorizzazione del territorio attraverso arte e cultura, Giorgio Azzoni di "Aperto_Art on the border", Distretto Culturale val Camonica, Licia Simoni ideatrice di "Montagne racconta", operatori, artisti e amministratori. Punto sulla sperimentazione triennale "NoN"

Inoltre...
Presso il Museo della cartolina di Ronzone si è aperto un archivio di mail art,
con tutte le opere di arte postale pervenute e che perverranno, in collaborazione con Fillide on-line.
La mattina e il primo pomeriggio di sabato 3 settembre workshop "Pittura espressiva di Arno Stern", con Francesca Mantovano e Ulrike Hofmann - info: +39 338 2141133.
"Yoga e Natura", Yogadolomiti organizza nei giorni del festival attività a Cles e al Passo Mendola - info: +39 334 9386758 / +39 329 1954000.
Sono aperte le iscrizioni ai laboratori di mail art con Elena Arzola - info: + 39 338 1346900.
"Filo rosso" di Katja Bertoli anima i luoghi del "NoN".

ORGANIZZAZIONE:

TEATRO PRATIKO associazione culturale
con CRATere Festival, CENTRO TEATRO MERANO, Babylon OPEN Atelier, MACELLO