Female Icons: from Marilyn to Madonna

Bologna - 24/01/2015 : 01/03/2015

ONO arte contemporanea in collaborazione con I Portici Hotel Bologna presenta Female Icons: From Marilyn to Madonna, una mostra realizzata in occasione di Art City White Night 2015 che celebra due tra le più importanti icone della nostra cultura popolare, in due tra i momenti più significativi delle rispettive carriere.

Informazioni

  • Luogo: I PORTICI HOTEL
  • Indirizzo: Via Dell'indipendenza 69 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 24/01/2015 - al 01/03/2015
  • Vernissage: 24/01/2015 ore 18,30-24
  • Generi: fotografia

Comunicato stampa

ONO arte contemporanea in collaborazione con I Portici Hotel Bologna presenta Female Icons: From Marilyn to Madonna, una mostra realizzata in occasione di Art City White Night 2015 che celebra due tra le più importanti icone della nostra cultura popolare, in due tra i momenti più significativi delle rispettive carriere

Nel 1954 Marilyn viene fotografata mentre indossa l’ormai leggendario abito bianco, che farà la sua comparsa ufficiale presso il grande pubblico nella pellicola che l’ha portata alla ribalta e che racchiude tutti i tratti salienti del personaggio che le era stato cucito addosso, Quando la moglie è in vacanza, del 1955. Il film di Billy Wilder, ormai diventato di culto, ha segnato la generazione postbellica ed è diventato simbolo di un’epoca e di un modo d’essere. Sul set era presente anche George Barris, giovane newyorkese che dopo aver lavorato come fotografo per l’esercito americano durante la seconda guerra mondiale, nel corso degli anni Cinquanta e Sessanta si era avvicinato al mondo hollywoo- diano, immortalando la maggior parte delle star in auge in quegli anni. E il loro rapporto è andato ben oltre quei singoli scatti, tanto da portarli a progettare insieme la realizzazione di un libro illustrato e una autobiografia a quattro mani. Ventotto anni dopo, nel 1982, Madonna, dopo gli studi di danza e una carriera altalenante tra quella di cameriera, di ballerina di fila e di cantante, firma il suo primo contratto con la Sire Records che le pubblica il suo primo singolo “Everybody”, che diventa subito un successo della musica club negli Stati Uniti. È in quello stesso anno che Deborah Feingold la immortala per la rivista «Star Hits» fotografandola per quello che era: una giovane ragazza ambiziosa con un forte senso dello stile e una forte presenza scenica. Il giorno dello shooting, Madonna arrivò nel piccolo appartamento della Feingold, utilizzato dalla fotografa anche come studio. Il letto e il tavolo della cucina, una volta ripiegati, lasciavano infatti posto alla macchina fotografica e alle luci. A Deborah bastò mezz’ora per prendere confidenza con la neonata popstar e concludere un servizio fotografico in cui una giovane Madonna gioca sul set con diversi elementi, che hanno dato vita a quella serie di scatti con- sapevoli, sensuali e determinati che vengono presentati in questa mostra. In occasione di Art City White Night la Bottega dei Portici rimarrà eccezionalmente aperta fino alle 24:00 per proporre una cena veloce a chi seguirà il percorso della notte bianca. La mostra sarà presente al piano terra e al secondo piano de I Portici Hotel Bologna a partire dalle ore 18:30 di sabato 24 gennaio 2015 I Portici Hotel - Via Indipendenza, 69 Bologna - www.iporticihotel.com La mostra completa si compone di 30 scatti ed è curata da ONO arte.