Federico Carta – Off

Nuoro - 18/05/2013 : 18/05/2013

Curato da Marco Peri, il progetto prevede la realizzazione di un grande murale sulla facciata dell’edificio antistante l’ingresso del MAN, attualmente ricoperta da una superficie pannellata in legno da cantiere.

Informazioni

Comunicato stampa

Il Museo MAN è lieto di annunciare l’inaugurazione del progetto “OFF” di Federico Carta.

Curato da Marco Peri, il progetto prevede la realizzazione di un grande murale sulla facciata dell’edificio antistante l’ingresso del MAN, attualmente ricoperta da una superficie pannellata in legno da cantiere. Operazione di arte pubblica e allo stesso tempo di riqualificazione urbana, il murale sarà eseguito nei giorni tra il 14 e il 15 maggio e concluso sabato 18 maggio alla presenza del pubblico. Le diverse fasi di realizzazione del lavoro saranno documentate dal videomaker Gian Mario Atzeni (Giado)



Nato a Cagliari nel 1984, Federico Carta, in arte “crisa”, si avvicina giovanissimo al mondo del writing. Dal 2001 inizia a dipingere su materiali di recupero mettendo a fuoco uno stile originale che lo proietta dentro un nuovo percorso artistico. Alla bomboletta spray – strumento privilegiato nel writing tradizionale – Carta affianca la sperimentazione di tecniche diverse come l’idropittura, la tempera ad olio, lo smalto. Realizzati su tele, lamiere arrugginite o altri supporti di recupero, i lavori di Federico Carta trattano il tema del rapporto tra natura e urbanizzazione.

Carta vive e lavora a Cagliari, ha dipinto molti muri della sua città ed esposto i propri lavori in diverse gallerie, in Sardegna e all’estero. Dal 2008 è impegnato nel sociale con progetti artistici nel carcere minorile di Quartucciu e nel servizio psichiatrico di Cagliari.
Nel 2009 un suo intervento site specific ha arricchito la collezione del Tiscali Campus di Sa Illetta. Nel 2011 ha esposto al P.A.V. del Time in Jazz Festival di Berchidda, all’interno della mostra “Terra”.


L’inaugurazione del progetto di Federico Carta si inserisce all’interno delle manifestazioni organizzate dal Museo MAN in occasione della Giornata dei musei. L’evento, che si svolgerà in strada, sarà accompagnato da un DJ SET di Stefano “Menion” Ferrari (http://www.menion.org/). Compositore e strumentista nato a Nuoro, le sue produzioni sono un mix di musica elettronica, Glitch Hop, Ambient e post-rock.