Fausto De Nisco – La pittura dell’incompiersi

Rovereto - 15/11/2014 : 24/01/2015

La PoliArt di Rovereto inaugura la mostra “La pittura dell’incompiersi”, dedicata alla recente ricerca di Fausto De Nisco: in un inarrestabile processo, l’artista accatasta frammenti di pittura in frammentazioni sempre nuove.

Informazioni

  • Luogo: ROVERETO POLIART
  • Indirizzo: C/O Opificio delle Idee Frazione Sega, Trambileno - 38068 - Rovereto - Trentino Alto Adige
  • Quando: dal 15/11/2014 - al 24/01/2015
  • Vernissage: 15/11/2014 ore 17,30
  • Autori: Fausto De Nisco
  • Curatori: Leonardo Conti
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

La PoliArt di Rovereto inaugura la mostra “La pittura dell’incompiersi”, dedicata alla recente ricerca di Fausto De Nisco: in un inarrestabile processo, l’artista accatasta frammenti di pittura in frammentazioni sempre nuove.
Stratifica il visibile, affinché i frammenti comincino a funzionare insieme, affinché il visibile funzioni. Se poi il visibile si ferma, muore, non fa nessuna differenza, una morte contigua lo farà funzionare. In questa pittura è troppo importante il concetto d’incompiuto, per restare in movimento, in tensione, in gioco. È incongruo parlare del “dipinto” di Fausto De Nisco

Qui è tutto un “dipingersi” e ogni opere è senza finale, è un’ipotesi di equilibrio di un luogo d’indecisione. Qui si dipinge l’incompiersi. Fermarsi è consentito, lo è sempre, e sempre accade, ma soltanto per saltare in un in compiersi diverso. Una pittura dell’incompiersi.
Per questo, sul fondo rutilante della mostra di Fausto De Nisco non ci si potrà chiedere: “Che cosa sta accadendo?”, ma soltanto: “COME sta accadendo?”. Bisognerà prendere un’opera alla volta e calarsi a poco a poco nel divenire.

Al vernissage verrà presentato il catalogo “Fausto De NIsco. L’avventura dei segni” a cura di Paolo Donini e realizzato in occasione della recente mostra antologica alla Galleria d’Arte Contemporanea di Palazzo Ducale a Pavullo del Frignano (Mo).