Fast Forward Design

Roma - 21/04/2012 : 19/05/2012

Per la prima volta a Roma, l’evento punta i riflettori su uno specifico settore del design, che si confronta con il problema della sostenibilità attraverso tecniche di riciclo e riuso di materiali e oggetti.

Informazioni

  • Luogo: SALA 1
  • Indirizzo: Piazza Di Porta San Giovanni 10 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 21/04/2012 - al 19/05/2012
  • Vernissage: 21/04/2012 ore 19
  • Curatori: Emanuela Termine
  • Generi: design, collettiva
  • Orari: dal martedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30

Comunicato stampa

Alecci e Di Paola, D’arc.Studio, L'officina delle mille cose, Rota-lab, Vibrazioni Art Design, Made in Testaccio, Ora d’Aria onlus

a cura di Emanuela Termine




Piazza di Porta S

Giovanni, 10 Roma

in collaborazione con:
Roma Tre Facoltà di Architettura
Sala2 Architettura
Materia
Ceramiche Appia Nuova

con il sostegno di:
Nando Peretti Foundation

con il patrocinio di:
Ambasciata di Finlandia a Roma e Provincia di Roma

21 aprile 2012
conferenza di presentazione ore 11.00 presso la Facoltà di Architettura Roma Tre
inaugurazione ore 19.00 presso Sala 1

dal 21 aprile al 19 maggio 2012
orari di apertura galleria: dal martedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30

Dal 21 aprile al 19 maggio 2012 Sala 1 ospita l’esposizione Fast Forward Design. Giovani designer per un futuro sostenibile, a cura di Emanuela Termine. Per la prima volta a Roma, l’evento punta i riflettori su uno specifico settore del design, che si confronta con il problema della sostenibilità attraverso tecniche di riciclo e riuso di materiali e oggetti.
Paese ospite di questa prima edizione è la Finlandia: offrendo una panoramica aggiornata sulla produzione di giovani designer finlandesi a confronto con i colleghi italiani, l’iniziativa si inserisce negli International Events legati al World Design Capital Helsinki 2012.
Negli spazi di Sala 1 sarà allestito un ambiente, utilizzando i prototipi ideati da studi di design italiani: Alecci e Di Paola (Roma), D’arc Studio (Roma), L'officina delle mille cose (Milano), Rota-lab (Roma), Vibrazioni Art Design (Massalombarda), accompagnati dalle creazioni in tessuto di riuso dello studio Made in Testaccio.
Presso Sala2 Architettura sarà invece proiettato un video-reportage a cura di Jaakko Pesonen, architetto, designer e visiting artist in studio al TaiK di Helsinki, che documenta il lavoro di alcuni studi di designer finlandesi.
In occasione della conferenza di presentazione, che si terrà il 21 aprile presso Roma Tre Facoltà di Architettura, Pesonen affronterà in una lecture il tema della sostenibilità nel design, facendo il punto sui risultati raggiunti dai designer finlandesi.
Per tutta la durata della mostra, alcune creazioni degli studi partecipanti saranno esposte anche presso lo showroom di Materia, in Corso Vittorio Emanuele II, 191 a Roma (per info e orari di apertura consultare il sito www.materiaroma.com).
L’intera iniziativa sarà documentata in un catalogo pubblicato da Prospettive Edizioni e sarà distribuito con un cofanetto disegnato e prodotto da Ora d’Aria onlus (Roma), in edizione limitata.