Fantasia e sentimento

Gallarate - 05/10/2013 : 20/10/2013

Una scultrice e un pittore mettono a confronto il loro percorso di ricerca artistica allo Spazio Zero di Gallarate nella mostra “Fantasia e sentimento”.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO ZERO
  • Indirizzo: Via Scipione Ronchetti 6 - Gallarate - Lombardia
  • Quando: dal 05/10/2013 - al 20/10/2013
  • Vernissage: 05/10/2013 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, doppia personale
  • Orari: da martedì al sabato 17.00-19.00 domenica 10.00-12.00/17.00-19.00; lunedì chiuso
  • Uffici stampa: METAMUSA

Comunicato stampa

Una scultrice e un pittore mettono a confronto il loro percorso di ricerca artistica allo Spazio Zero di Gallarate nella mostra “Fantasia e sentimento”. Le eleganti opere scultoree di Lionella Volontè dialogano con i dipinti colorati e intensi di Pietro Moroni.
La mostra organizzata da METAMUSA Arte ed Eventi sarà allestita dal 5 al 20 ottobre 2013 e rientra tra le iniziative della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI


«Fantasia e sentimento sono i tratti di maggiore spicco contenuti nelle opere di Pietro Moroni e Lionella Volontè – spiega Bruno Polver – Il pittore presenta le sue opere realizzate con grande coerenza e vera libertà espressiva e comunicativa. L'originalità del suo linguaggio dimostra una grande serenità d'animo, ed il suo stile tematico fatto di chiara e limpida costruzione disegnativa e compositiva, esaltano uno spirito libero da pressioni emotive ma orientato ad una affermazione della vita, dove si notano momenti di comunione di personaggi che esprimono serenità e gioia di vivere.... quasi la sua, una rappresentazione scenica e teatrale, dove anche “Il gatto azzurro” non stride nella sua originale rappresentazione ma diventa un interessante contrappunto espressivo, con la stessa dignità figurativa dell'uomo giocatore, del musicista. Personaggi visti come angeli e non figure terrene. Una coralità sospinta dal vento.
Il presente evento artistico e culturale di Lionella Volontè, artista milanese, offre lo spunto per rivedere le sue opere, con un'ampia sintesi delle sue creazioni nuove e di repertorio. Così si offre al pubblico di Gallarate che abitualmente si presenta in questo spazio espositivo elegante e ospitale, trovando una felice e appropriata ambientazione. Sono opere di modellazione plastica risolte con un felicissimo rapporto di piani e volumi: modellazioni di forte impatto emotivo; dove anche la costruzione strutturale risulta equilibrata e corretta. L'opera “omaggio a Bejart” è l'esempio eclatante del suo fare espressivo, dove il dolce ritmo dei movimenti è emblematico e rappresenta nel suo delicato ritmo un fertile omaggio di profondo sentimento.
...poesia linearismo dolcezza».



Per ogni informazione
METAMUSA
via C. Battisti, 9 - 21013 Gallarate VA
T/F 0331 777472
[email protected]

www.metamusa.it
www.facebook.com/metamusa.eventi




Lionella Volontè vive ed opera a Milano, dove si è formata artisticamente frequentando l`Accademia di Belle Arti di Brera sotto la guida di celebri maestri fra i quali: Ugo Vittore Bartolini, Gianfilippo Usellini, Domenico Cantatore,Vitaliano Marchini. Dalle esperienze grafiche pittoriche del primo periodo di attività, il suo lavoro si è successivamente orientato verso la progettazione estetico decorativa per l'ambiente, che le ha consentito di realizzare opere di ceramica, bronzo, pietra. Entra in contatto con la “ Famiglia Artistica Milanese” dove, nell`atelier di scultura, dal 1995 al 2006 si dedica esclusivamente alla modellazione Conosce molti artisti con i quali condivide esposizioni collettive. Numerose le personali, in cui ottiene riconoscimenti da critici ed operatori artistici: fra cui Roberto Moroni, Raul Capra, Eugenio Tacchini, Angelo Dragone. Premi ricevuti in manifestazioni artistiche nazionali: Sirmione, Premio Nazionale Città di Novara, Premio Cesare Pavese- Santo Stefano Belbo, Riccione, Stresa, Milano. Sue opere, oltre che in numerose collezioni private, sono presenti in collezioni pubbliche quali il Museo di Arte Sacra di Romagnano Sesia il Comune di Sizzano e la Biblioteca delle Hawaii. Ha partecipato al concorso: “Una fontana per Piazza Perugia” a Novara . Una sua opera si trova nella collezione del Comune di Cesano Maderno. Nel 2oo9 alla nona Edizione del Premio Città di Novara si è classificata 1 nella Sez. scultura.
www.lionellavolonte.jimdo.com

Pietro Moroni nasce a Rho (MI) nel 1952 dove risiede e lavora. Ha effettuato regolari studi di pittura presso la scuola d’arte di Brera. Ha iniziato l’attività artistica esponendo per la prima volta nel 1967.
Da allora si sono succedute con continuità mostre personali e partecipazioni a collettive sia in Italia che all’estero dove ha conseguito premi e riconoscimenti. Le esperienze artistiche accumulate in questi anni sono molteplici. Frequentemente si è dedicato all’arte sacra realizzando vie crucis e dipinti attualmente collocati in chiese italiane. Ha realizzato pannelli decorativi in ceramica che sono posizionati in ville private.
www.piemmeart.com