Fake to fake

Torino - 02/11/2011 : 06/11/2011

Da “F for Fake”, film-documentario di Orson Welles, una mostra sul Falso nell’Arte, rappresentato in tutte le sue possibili e diverse interpretazioni, da 5 parartisti emergenti e da 9 artisti affermati che lavorano, o hanno lavorato, su questo concetto.

Informazioni

Comunicato stampa

Picasso sosteneva che “L’Arte è la menzogna che serve a conoscere meglio la verità”. Da qui parte il percorso di Fake2Fake, uno degli eventi artistici di punta di Paratissima 2011.
A cura di Francesca Canfora e Daniele Ratti, realizzata con il supporto di NOVA Investimenti Immobiliari, Guido Gobino Cioccolateria Artigianale, e TRA Srl, la mostra conduce gli spettatori a confrontarsi con i diversi aspetti del “falso” nell’arte

Che cosa si può dire “fake”, falso, in un’epoca dove la riproducibilità tecnica stravolge non solo più unicità ed autenticità delle opere artistiche, ma la vita quotidiana attraverso strutture sociali inventate, social media e cibi geneticamente modificati?

Molteplici sono le declinazioni e le sfaccettature del falso nell’arte, soprattutto nell’arte contemporanea per sua stessa natura che, attribuendo più importanza all’idea e al concetto, ha reso lecito all’artista il delegarne a terzi la realizzazione, e ad utilizzare oggetti di uso comune nella composizione di opere ready-made. E ancora, cosa è vero nell’arte di oggi, se la tecnologia ne rende possibile la moltiplicazione all’infinito? L’idea? Il manufatto originale? La replica? Queste sono le domande alle quali hanno dovuto rispondere 10 artisti già affermati, affiancati da giovani talenti che hanno aderito alla Call for Proposal della Direzione Artistica di Paratissima. Passando dal plagio, alla moltiplicazione, arrivando al diritto d’autore e all’unicità del “pezzo d’arte”, le opere in mostra, intendono offrire esempi tangibili ed attuali, di tutte le possibili e diverse interpretazioni del fake.

Questi gli artisti in mostra: Maura Banfo, Enrico T. De Paris, Nicus Lucà, Francesco De Molfetta, Gianni Colosimo, Glaser/Kunz, Paola Risoli, I Santissimi, Canecapovolto, Atelier dei Maestri Copisti. Tra coloro che hanno risposto alla Call for Proposal la Direzione Artistica di Paratissima ha inoltre selezionato Rocca Maffia, Davide Mazzocco, Bruno Petronzi, Christian Canonico e DeR.

Il catalogo è realizzato con il supporto di Pea Promoplast.