Face’Arts Marche 2012

Pesaro - 16/12/2012 : 16/12/2012

Dopo il grande successo dei primi tre appuntamenti, “FACE’ARTS MARCHE 2012”, evento nazionale d’arte contemporanea, si appresta a presentare una nuova serata pesarese all’insegna della cultura e della solidarietà.

Informazioni

Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA: FACE’ARTS tra cultura e solidarietà – appuntamento con La Lega del Filo d’Oro di Osimo e Giampaolo Balsamo – Pesaro 16 dicembre 2012


PESARO – Dopo il grande successo dei primi tre appuntamenti, “FACE’ARTS MARCHE 2012”, evento nazionale d’arte contemporanea, si appresta a presentare una nuova serata pesarese all’insegna della cultura e della solidarietà.

In continuità con il vernissage di apertura, la serata dedicata alla body art e l’incontro con le scuole marchigiane, FACE’ARTS sceglie di coniugare l’arte e la beneficenza, la cultura e il sostegno alle persone meno fortunate

Prerogative e valori, questi, considerati prioritari nella realizzazione di ogni evento made in Mary Sperti Curatrice Eventi.

L’occasione è quella di domenica 16 dicembre 2012; gli ambienti quelli autorevoli e affascinanti dell’ HOTEL ALEXANDER MUSEUM PALACE di viale Trieste a PESARO. L’artistica struttura del conte Nani Alessandro Marcucci Pinoli sarà la cornice ideale per un duplice appuntamento con inizio previsto per le ore 17.00.

Si comincerà con la presentazione al pubblico del dottor Giampaolo Balsamo e della sua pubblicazione “Vegliando oltre il cancello”, edita da SECOP. Lo scrittore Giampaolo Balsamo, già giornalista della “Gazzetta del Mezzogiorno” avrà il piacere di illustrare i contenuti di un libro che ripercorre dettagliatamente le vicende di un fatto di cruda cronaca nera avvenuto nell’estate 2007 nella periferia di Barletta, e che può considerarsi esemplare dell’indifferenza che circonda la società dei nostri giorni. La storia di tre sorelle, di una villa degli orrori e di un cancello serrato che separa il regno della morte da quello della vita. Una narrazione dai toni incalzanti che scuote l’anima pagina dopo pagina, in un crescendo di emozioni e intensità.

La prestigiosa serata di FACE’ARTS MARCHE 2012 proseguirà nel segno della riflessione sull’individualismo sfrenato dell’uomo e sulla necessità della condivisione, attraverso la sensibilizzazione alla solidarietà. Lo farà con la seconda successiva proposta: l’asta di beneficenza delle opere pittoriche realizzate dagli artisti partecipanti a FACE’ARTS MARCHE 2012. A partire dalle ore 19.00, sempre presso HOTEL ALEXANDER MUSEUM PALACE di Pesaro. Partner dell’iniziativa l’associazione “LEGA DEL FILO D’ORO” Onlus di Osimo, a cui sarà devoluto il ricavato dell’asta. Un gradevole momento di partecipazione attiva, durante il quale gli intervenuti potranno assecondare le proprie passioni artistiche e dimostrare concretamente il proprio sostegno alle persone meno fortunate. Un dono di Natale a se stessi, unitamente ad un sorriso per chi soffre.
Ad allietare la serata, intermezzi musicali a firma Luca Lampis, conviviale e degustazione di autorevoli vini delle Marche.





Pesaro, 11 dicembre 2012



La “LEGA DEL FILO D’ORO” Onlus di Osimo è impegnata da quasi cinquanta anni nell’assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento nella famiglia e nella società di bambini, giovani e adulti sordo-ciechi e pluriminorati psicosensoriali. E’ presente in sette regioni con i suoi Centri di Lesmo (MB), Modena, Osimo (AN), Molfetta (BA), Termini Imerese (PA) e con le sedi territoriali di Roma e Napoli.

Gianpaolo Balsamo (Bari, 1970), giornalista professionista, lavora nella redazione del Nord Barese de «La Gazzetta del Mezzogiorno» come cronista di nera. Tra gli ultimi riconoscimenti ricevuti, è stato insignito nel 2009 e 2011 del «Premio sicurezza», promosso dall'associazione “Nessuno dimentichi Abele" e patrocinato dalla Provincia di Barletta Andria Trani e dal Comune di Barletta, avendo operato professionalmente al servizio della legalità; è stato segnalato tra i cronisti dell'anno nell'ambito dell' ottava edizione del "Premio Giornalista di Puglia - Michele Campione"; ha ricevuto il "Premio internazionale all'impegno sociale 2011" nell'ambito della XVII edizione del Memorial "Rosario Angelo Livatno -Antonio Saetta".