Fabrianoospita Roma – Gio Pastori

Roma - 29/03/2017 : 29/04/2017

La boutique Fabriano di via del Babuino si trasforma in una grande voliera, con un’installazione di collage di carta colorata e sagome di uccelli esotici realizzata dal giovane illustratore.

Informazioni

  • Luogo: FABRIANO BOUTIQUE
  • Indirizzo: Via Del Babuino 173 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 29/03/2017 - al 29/04/2017
  • Vernissage: 29/03/2017 ore 18
  • Autori: Gio Pastori
  • Generi: personale, disegno e grafica
  • Uffici stampa: ADICORBETTA

Comunicato stampa

Un nuovo volo per FABRIANOospita: arriva a Roma Voliera Fabriano di Gio Pastori. La boutique Fabriano di via del Babuino si trasforma in una grande voliera, con un’installazione di collage di carta colorata e sagome di uccelli esotici realizzata dal giovane illustratore.

Ritagliando la carta con maestria e precisione, il giovane illustratore crea un ambiente popolato da volatili variopinti e di dimensioni differenti: libero dai limiti della pagina stampata con cui solitamente è chiamato a misurarsi, Gio Pastori cede al suo istinto

Sono, infatti, i ritagli di carta, i loro colori e le loro forme a determinare il risultato, senza un progetto predefinito.

FABRIANOospita, arrivato alla 21ma tappa, è accompagnato da una nuova collezione FABRIANOospita Cards, firmata Gio Pastori: un set di 10 cartoline ideate in esclusiva per Fabriano, un piccolo oggetto da conservare, regalare e personalizzare. Le cards saranno distribuite in Italia nelle boutique Fabriano di Milano, Firenze , Roma, Venezia, Verona e nei negozi di Londra, Parigi, Ginevra e Monaco.
Dopo l’appuntamento romano, Voliera Fabriano di Gio Pastori sarà ospitato in maggio a Firenze, presso la boutique FABRIANO.

Gio Pastori è nato a Milano nel 1989. Dopo aver studiato Arte e Design, si è specializzato in Illustrazione Editoriale. Sperimenta con le illustrazioni vettoriali, per poi passare alla matericità del collage. Colleziona pezzi di carta, collabora con la micro editoria, disegna per testate nazionali e internazionali, per internet e per la moda. Nel 2017 è stato inserito da “Forbes” nella selezione dei trenta migliori creativi under 30.