EXXX – Extemporary Experimental Exhibition

Venezia - 04/09/2013 : 15/09/2013

Il ricorso all’estemporaneità, nel periodo fluido dei cambiamenti continui e possibili del contemporaneo, è la risposta che EXXX - Extemporary Experimental Exhibition - dà insinuandosi nei gusci vuoti dei Venice Docks durante la settimana del 70° Festival Internazionale del Cinema ed a ridosso della 55° Biennale d’Arte di Venezia.

Informazioni

Comunicato stampa

XXX - Extemporary Experimental Exhibition

Athanasios Alexo, Guido Bettinsoli, Maren Fidje Bjørneseth, Giacomo Cardoni, Doris Čavar, Massimiliano Cestari, Eleonora Corti, Clare Daly, Angela Di Tomaso, Gloria Fabbri, Bianca Fasiolo, Riccardo Garolla, Elena Hamerski, Ingvid Isaksen, Masako Matsushita, Sergio Menescardi, Paolo Paggi, Stella Papi, Antonio Pipolo, Edoardo Serretti, Fabio Valerio Tibollo, Marta Tonetti, Elisa Vassena e Cornelia Voglmayr

A cura di Guido Bettinsoli

4-15 Settembre 2013
Venice Docks, San Pietro di Castello 40, Venezia www.exxxevent.it

Il ricorso all’estemporaneità, nel periodo fluido dei cambiamenti continui e possibili del contemporaneo, è la risposta che EXXX - Extemporary Experimental Exhibition - dà insinuandosi nei gusci vuoti dei Venice Docks durante la settimana del 70° Festival Internazionale del Cinema ed a ridosso della 55° Biennale d’Arte di Venezia.

EXXX non è un’esposizione statica, ma un cantiere di idee performative, video, installative e multimediali. Un cantiere in mutamento perenne, dove artisti indipendenti interagiscono tra di loro e con l’ambiente che li circonda per proporre esperienze cangianti ed aperte all’interazione con il pubblico. Ogni lavoro nato all’interno di questa fucina d’arte verrà filmato, raccolto e mandato in rete oppure rielaborato per poi essere ripresentato in forma virtuale. Una “digestione” vertiginosa al cui centro si impone il dualismo tra carne ed etere, sperimentazioni performative, sonore e visuali.

A disposizione ci saranno telecamere ed un sito web, per interfacciarsi con il mondo e lasciare la traccia, il segno che EXXX vuole dare.



The recurrence of improvisation in these ever-changing contemporary times is the answer that EXXX-Extemporary Experimental Exhibition gives to these hollow shells of the Venice Docks during the week of the 70° Venice Film Festival, in the run-up to the 55° Art Biennale.

EXXX is not a static exhibition, but a forge of performative, audiovisual, installation and multimedia ideas. A forge in a perpetual state of change, where independent artists interact both with each other and the environment around them to provide a series of changing experiences together with an open interaction with the audience. Every piece created within this artists’ hub will be filmed, recorded and uploaded, or reworked before being published in the virtual world. A dizzying “digestion” defining the dualism between man and the ether with performative, sound and visual experimentation.

There will be cameras and a website to ensure that EXXX leaves its mark on the world.

Testo a cura di Guido Bettinsoli - Traduzione di Laura Climmer



PROGRAMMA

4.09.13 dalle 16.00

INAUGURAZIONE + PERFORMANCE di HANGARTFEST

FARMI FORMA di Masako Matsushita
4PEOPLE di Ingvid Isaksen
STANDING IN AN EXAGGERATED MANNER di Clare Daly

SENZA TITOLO.(UN METODO) di Bianca Fasiolo

HU-TIME di Giacomo Cardoni
JUST LOOKING di Stella Papi
BRYK BY BRICK di Ingvid Isaksen



7.09.13 dalle 16.00

VIDEO PHOTO PERFORMANCE PROJECT

UNO? di Guido Bettinsoli e Gloria Fabbri RUINA di Antonio Pipolo e Doris Čavar

ASYILUM di Edoardo Serretti



14.09.13 dalle 16.00

VIDEO SOUND LIVE PROJECT

ITACA di Guido Bettinsoli e Gianmarco Chiarella

CONCERTO PER LABIRINTO di Massimiliano Cestari e Angela Di Tomaso

EXTEMPORARY WORKS