ExpoCasa 2013

Torino - 02/03/2013 : 10/03/2013

Torna Expocasa, il più importante evento del nord-ovest dedicato all’arredamento che solo lo scorso anno ha totalizzato oltre 50.000 visitatori. A quest’offerta si aggiunge la quarta edizione di toBEeco, la mostra-concorso incentrata sul tema dell’ecologia e del riutilizzo, durante la quale designer, architetti, creativi e aziende vengono chiamati a esporre progetti che uniscano creatività, responsabilità sociale e innovazione industriale.

Informazioni

  • Luogo: LINGOTTO FIERE
  • Indirizzo: Via Nizza 280 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 02/03/2013 - al 10/03/2013
  • Vernissage: 02/03/2013 no. apertura ore 10
  • Generi: fiera
  • Orari: Lunedì – venerdì, dalle 17 alle 23 Sabato e domenica, dalle 10 alle 23 Ultima domenica, dalle 10 alle 20
  • Biglietti: Intero 7€ Ridotto 4€ (con coupon scaricabile sul sito, valido per l’ingresso dal lunedì al venerdì) Convenzioni per abbonati GTT, TObike, tessera Selecard (informazioni disponibili sul sito)

Comunicato stampa

Non sono molte le fiere nel panorama italiano che possono vantare la longevità di Expocasa, il più importante evento del nord-ovest dedicato all’arredamento che solo lo scorso anno ha totalizzato oltre 50.000 visitatori. Dal 2 al 10 marzo prossimo presso il Lingotto Fiere di Torino, EXPOCASA – organizzato da GL events Italia-Lingotto Fiere – spegnerà cinquanta candeline, un dato che da solo testimonia il successo di un salone nato e pensato per coinvolgere il grande pubblico, ma che costituisce oggi un punto di riferimento anche per tutti i professionisti del settore, in particolare architetti, interior designer e arredatori



Un’edizione ricca di novità che si svilupperà su tre padiglioni, per favorire lo scambio di idee e creare nuove opportunità di relazioni e di business. Quattro le aree tematiche presenti in fiera: arredo classico, moderno, contemporaneo e design, il tutto sapientemente miscelato come in un viaggio attraverso tutti gli stili dell’abitare, in grado di soddisfare i gusti di ogni genere di clientela. Sei invece le tipologie di prodotti esposti, dagli immancabili complementi d’arredo ai tessuti, dall’arredo per il bagno all’illuminazione, dai prodotti per l’outdoor, alle proposte di Tecnicasa per climatizzazione, riscaldamento, finiture e serramenti, risparmio energetico.

A quest’offerta si aggiunge la quarta edizione di toBEeco, la mostra-concorso incentrata sul tema dell’ecologia e del riutilizzo, durante la quale designer, architetti, creativi e aziende vengono chiamati a esporre progetti che uniscano creatività, responsabilità sociale e innovazione industriale. Un’occasione di confronto, quindi, attorno al tema della sostenibilità ambientale con il fine di promuovere il design ecosostenibile, possibile motore di una nuova economia.
A toBEeco sarà riservata un’ampia area personalizzata all’interno di Expocasa, offrendo così al visitatore l’opportunità di esplorare, con un unico biglietto, un vero e proprio “salone nel salone”, dove trovare (e acquistare) soluzioni creative nuove e fresche, pensate per la casa e progettate per rendere il nostro mondo migliore. Fedele all’obiettivo di far emergere i nuovi talenti creativi, anche quest’anno toBEeco promuove un concorso al quale gli espositori potranno partecipare proponendo un progetto inedito attinente al tema scelto per l’edizione 2013: SOR-PRENDIMI! Le proposte dovranno avere la capacità di svelare il segreto delle cose quotidiane, gli usi potenziali nascosti negli oggetti di tutti i giorni, quelli più vicini. Durante il secondo weekend della rassegna, una giuria di esperti del settore premierà i tre progetti più “sorprendenti”.

Particolare attenzione è stata riservata alla possibilità di interazione con il pubblico attraverso i social network: la pagina Facebook di Expocasa conta già quasi 7.000 fan mentre l’account Twitter di Lingotto Fiere (@LingottoFiere) per tutta la durata della manifestazione racconterà curiosità e retroscena dell’evento con l’hashtag ufficiale #expocasa e #toBEeco. Attivi anche i canali Instragram (instagram.com/lingottofiere) e Pinterest (pinterest.com/expocasa). Una fiera per tutti, quindi, per raccontare e farsi raccontare le nuove tendenze, le nuove opportunità e modi per riprogettare gli spazi abitativi in questo 2013 che ha bisogno anche di una spinta progettuale per far fronte alla crisi.

In occasione del suo cinquantesimo anniversario Expocasa 2013 propone un programma di eventi caratterizzati da un comune denominatore: le donne e il loro importante contributo al mondo del design.

5 marzo
Tour guidato all’azienda Serralunga (Biella)
Dalle ore 13
Il 5 marzo avrà luogo un tour guidato – dal titolo I segreti della produzione – a Serralunga, una delle aziende leader in Italia nel settore del design, nata a Biella alla fine dell‘800 come conceria, capace di convertire completamente la propria produzione grazie all’importazione dagli Stati Uniti del sistema di stampaggio rotazionale, una tecnologia innovativa in grado di produrre oggetti cavi di grandi dimensioni. Il passaggio chiave è l’incontro progettuale tra Marco Serralunga e Luisa Bocchietto (attualmente Presidente nazionale di ADI – Associazione Italiana per il Disegno Industriale, unica donna ad aver ricoperto per due mandati consecutivi questa carica) che in 15 anni rivoluzionano l’azienda proiettandola nella dimensione del life style contemporaneo d’avanguardia. Il Tour è gratuito e aperto a tutti. Unico requisito: prenotarsi per primi. Solo 50 persone infatti avranno la possibilità di prendervi parte, prenotando il proprio posto sul sito www.expocasa.it/tobeeco/eventi.

5 e 6 marzo
Workshop promossi dalla Camera di commercio di Torino
Dalle ore 17.30
Se il fil rouge legato al rapporto fra il design e la figura femminile attraversa l’intera manifestazione, su di esso si innestano comunque numerose altre iniziative, come i workshop promossi dalla Camera di commercio di Torino sul tema del packaging sostenibile, in collaborazione con il Politecnico di Torino e della tutela del design, rispettivamente il 5 e 6 marzo a partire dalle 17.30. La partecipazione è gratuita – salvo il costo del biglietto d’ingresso al Salone – ma occorre registrarsi sul sito, all’indirizzo www.expocasa.it/toBEeco/eventi.

8 marzo
Convegno: “Il design al femminile”
Ore 18
L’8 marzo avrà luogo un grande convegno sul design al femminile, organizzato da ArchiE20 e +39 Design Management, che indagherà, attraverso le preziose testimonianze di designer e architetti di successo, quale importante contributo le donne abbiano portato e possano continuare a portare al mondo del design in termini di professionalità, creatività, sensibilità, gusto e geniali intuizioni. Le architette Patrizia Pozzi, celebre designer dei paesaggi, Ludovica Palomba, dello studio
Palomba Serafini Associati, che annovera tra i
suoi clienti aziende del calibro di Driade, Foscarini,
Laufen, Zucchetti e Zanotta, Patrizia Scarzella, giornalista esperta di immagine e comunicazione e consulente di aziende italiane e internazionali del settore design e Luisa Bocchietto, Presidente nazionale di ADI (Associazione per il Disegno Industriale), porteranno al pubblico la propria esperienza professionale. Lo faranno raccontando le proprie vittorie, ma anche le difficoltà con le quali si sono dovute confrontare per raggiungere i loro importanti traguardi. Non mancheranno infine consigli e suggerimenti per tutte le giovani architette e designer che si accingono a intraprendere il proprio percorso da professioniste e per tutte coloro che ancora studiano per diventarlo.

9 marzo
Barbara Gulienetti, conduttrice televisiva di successo del programma Paint your life, ospite d’eccezione di Expocasa 2013
Ore 16.30
Il 9 marzo sarà il momento di Barbara Gulienetti, nota al grande pubblico per la conduzione su Real Time del programma televisivo Paint your life, che alle 16.30 tiene un workshop aperto a tutti sul tema del riuso e della creatività. Grazie ai consigli di Barbara, infatti, sarà possibile ricavare una serie di oggetti utili da materiali di scarto, dando un taglio agli sprechi e, allo stesso tempo, rinnovando l’arredamento. Per partecipare all’incontro è necessario registrarsi tramite il sito, nella sezione Eventi di toBEeco.
Barbara ha frequentato l’Institut supérieur de peinture décorative Van Der Kelen a Bruxelles ed è una decoratrice professionista. In Europa, in Medio Oriente e negli Stati Uniti ha avuto la possibilità di decorare ville meravigliose, splendidi alberghi, abitazioni private e persino alcuni yacht. Nel 2005 è stata selezionata da Barbara Boncompagni per condurre un nuovo programma sul canale digitale Real Time, dal titolo Paint your life, incentrato sul tema del bricolage e del riuso. Da allora è stata protagonista di tutte le serie del programma e dal 2012 conduce anche, sulla stessa emittente, Come è fatto.

EXPOCASA e i bambini
Un’attenzione speciale è riservata quest’anno ai bambini, con una serie di iniziative dedicate:

Bimbissimi
In Sala Rossa, nel Padiglione 1, tutte le sere dalle 18.30 alle 20.30 in settimana e nei weekend dalle 11 alle 21, infatti, vengono organizzati, per i bambini dai 6 agli 11 anni, laboratori artistici e di riuso, spettacoli di teatro e animazioni, oltre ai “giochi giganti” e ai giochi da tavolo. Genitori e parenti in visita a Expocasa possono così dedicarsi in tutta tranquillità al giro tra gli stand, mentre i figli restano in compagnia degli animatori. Anche i bimbi al di sotto dei 6 anni hanno a disposizione un’area gioco – subito fuori dalla Sala Rossa – ma in questo caso sarà necessaria la presenza di mamma e papà.
Piccoli designer crescono… toBEeco propone 6 laboratori rivolti a bambini e ragazzi che si svolgeranno durante il fine settimana: da come realizzare un burattino con le cose che abbiamo in casa a come trasformare un tappo di sughero, la carta, il pluriball, una bottiglia di plastica, in oggetti utili e di design; http://www.expocasa.it/it/2013/tobeeco/eventi
Incontra l’architetto e Consigli per il tuo orto in casa
Anche quest’anno i professionisti dell’Associazione Giovani Architetti saranno nuovamente presenti a Expocasa per fornire gratuitamente ai visitatori preziose prime indicazioni per l’arredamento e la ristrutturazione della propria casa, nell’ormai collaudato format denominato Incontra l’architetto. È possibile scegliere tra diversi orari: gli appuntamenti si prenotano sempre tramite il sito. A disposizione dei visitatori anche un architetto paesaggista per consigli dedicati al verde e all’orto in terrazza.

I professionisti del verde a Expocasa: tante proposte e soluzioni per giardini e terrazzi
Grazie ad una partnership siglata con Lingotto Fiere, Guercio – Il fai da te, proporrà ai visitatori un calendario di corsi per scoprire tutto quanto c’è da sapere sull’arredo di giardini, balconi e terrazzi, con indicazioni e consigli su manutenzione e decorazione. E per chi condivide lo spazio della propria casa con amici a quattro zampe, è previsto anche un appuntamento dedicato alla cura degli animali domestici in casa e in giardino, con il supporto di un medico veterinario. Tutti i corsi avranno luogo presso lo stand Guercio – Il fai da te, Padiglione 3 – Stand D14. Per partecipare occorre registrarsi inviando un’email a [email protected] Per informazioni è possibile contattare il numero 011 9912656 o visitare il sito www.ilfaidateguercio.com
Tra le nuove iniziative, seminari per gli espositori per migliorare le vendite attraverso una corretta comunicazione
Il settore dell’arredamento sta vivendo un periodo di continua evoluzione. La domanda diventa sempre più attenta e selettiva, e le imprese migliori devono essere in grado di ottenere vantaggi competitivi rispetto alla concorrenza. Per questo, lo Studio Simonelli (Officina delle Idee), in collaborazione con Lingotto Fiere GL events e CNA Piemonte, proporrà durante Expocasa 2013 una serie di seminari sulla comunicazione finalizzata alla vendita che forniscano ai partecipanti opportunità concrete di approfondimento. Qual è il modo corretto di “utilizzare” una Fiera? Ecologia e marketing da sempre sono rappresentati come due lati opposti di una stessa medaglia: una rifiuta il consumismo l’altra lo alimenta; ma può essere diverso da così? Come possiamo utilizzare al meglio i nuovi strumenti di comunicazione e la “rete” per competere sul mercato? Possiamo immaginare di “vendere” nuovi stili di vita invece di semplici mobili, facendo leva sul concetto di sostenibilità associata a quello di prosperità economica? A tutte queste domande cercheranno di rispondere i seminari, ai quali ci si potrà iscrivere direttamente sul sito di Expocasa.