Evento conclusivo di Stazione creativa

Sesto San Giovanni - 12/05/2016 : 12/05/2016

L’evento è stato ideato per condividere le opere, le idee e i sogni dei partecipanti e l’incontro conclusivo del 12 maggio sarà occasione per scoprire le opere realizzate nel corso di questa esperienza e conoscere, grazie ai racconti degli artisti stessi, lo scopo e la visione che hanno dato vita alle creazioni, passando da contributi video, immagini tridimensionali a giochi di proiezioni, dal suono di inusuali strumenti a bambole di pezza e fumi evanescenti.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovedì 12 maggio terminano i workshop e i laboratori di STAZIONE CREATIVA in corso all'interno di Spazio MIL di Sesto San Giovanni.
L’evento conclusivo sarà una “collettiva creativa” che si propone come la fine - e allo stesso tempo il nuovo inizio - di pratiche artistiche d'innovazione e momento di condivisione di ciò che è scaturito da questo grande laboratorio creativo (aperto a tutti dal 9 aprile fino appunto al 12 maggio) al quale per un mese hanno contribuito esponenti di Studio Azzurro, creativi, artisti di differenti discipline, studiosi e ricercatori



Il progetto - iniziativa collaterale della mostra STUDIO AZZURRO. Immagini sensibili (Milano, Palazzo Reale fino al 4 settembre 2016) promossa dal Comune di Milano-Cultura, prodotta e realizzata da Palazzo Reale e Studio Azzurro con la collaborazione di Arthemisia Group - è parte integrante dell’esposizione milanese: l’attitudine di Studio Azzurro riguardo alla formazione e alla particolare attenzione verso i giovani e gli studenti, sfocia in attività di educational e laboratori che presso lo Spazio MIL/Archivio Giovanni Sacchi (via Granelli 1, Sesto San Giovanni) coinvolge giovani artisti, studenti e cittadini che danno vita alla sperimentazione e alla condivisione di idee e progetti culturali.

Promosso da Studio Azzurro, Spazio MIL e Comune di Sesto San Giovanni con le Civiche scuole artistiche, il progetto è realizzato con il contributo di Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Campari e Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni.

Se la mostra STUDIO AZZURRO. Immagini sensibili a Palazzo Reale costituisce la testimonianza dei lavori storici del noto Studio, nella struttura di Sesto San Giovanni si sperimenta il tentativo di dare vita a ciò che Paolo Rosa - fondatore di Studio Azzurro insieme a Fabio Cirifino e Leonardo Sangiorgi - ha enunciato nel 2011 nel libro L'arte fuori di sé (scritto insieme ad Andrea Balzola, edito da Feltrinelli): promuovere forme di progettazione artistica condivisa coinvolgente in modo profondo il territorio, in grado di connettere tra di loro i tre campi della formazione, della ricerca e della produzione creativa.

L’evento è stato ideato per condividere le opere, le idee e i sogni dei partecipanti e l’incontro conclusivo del 12 maggio sarà occasione per scoprire le opere realizzate nel corso di questa esperienza e conoscere, grazie ai racconti degli artisti stessi, lo scopo e la visione che hanno dato vita alle creazioni, passando da contributi video, immagini tridimensionali a giochi di proiezioni, dal suono di inusuali strumenti a bambole di pezza e fumi evanescenti.

Il programma della serata è consultabile sul sito www.spaziomil.org e sulla pagina Facebook di riferimento https://www.facebook.com/stazionecreativa.