Etienne de France – Rise

Milano - 26/03/2014 : 07/04/2014

Il progetto RISE è stato sviluppato dall'artista durante la sua residenza presso il Domaine de Chamarande in Francia nel 2013. La mostra RISE si compone di due strutture dell’installazione originale nel parco di Chamarande, alcune fotografie e disegni, oltre ad un video intitolato Exploration.

Informazioni

  • Luogo: BYCR
  • Indirizzo: Foro Buonaparte, 60 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 26/03/2014 - al 07/04/2014
  • Vernissage: 26/03/2014 ore 18
  • Autori: Etienne de France
  • Curatori: Karina El Helou
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a venerdì ore 13.30 - 19.00 sabato dalle ore 15.00 alle 18.30

Comunicato stampa

Il progetto RISE è stato sviluppato dall'artista durante la sua residenza presso il Domaine de Chamarande in Francia nel 2013.

La mostra RISE si compone di due strutture dell’installazione originale nel parco di Chamarande, alcune fotografie e disegni, oltre ad un video intitolato Exploration of a Failure . Tutte le opere prodotte si collegano alla riflessione dell'artista sulla natura come spazio ultimo di resistenza e di protesta ideologica.

L'installazione originale RISE a Chamarande era composta da 17 strutture architettoniche montate su alberi e collegate tra loro con funi in riferimento ai modelli ed alle rovine mesoamericane

Questi costrutti geometrici sorgevano all'interno del parco come luoghi utopici di ritiro e di resistenza ad un ambiente normalizzato, edificato, mappato. Nel contesto della mostra da BYCR , due strutture sopravvissute dall'impianto sono presenti nel loro stato originale, usurate dalle condizioni meteorologiche e dal tempo. Queste capanne sugli alberi evolvono dall'architettura a un'installazione concettuale e modello di habitat all'interno della galleria. Le tracce del tempo sulle strutture in legno diventano intrinsecamente parte del lavoro.

Riferendosi alla tradizione romantica della pittura del XVIII secolo che usava paesaggi immaginari per rivelare le emozioni umane, le serie fotografiche Nature e la serie di disegni Exploration of a Failure offrono una nuova interpretazione di questa idea estraendo dal paesaggio di Chamarande forme e colori in modo che la natura diventi un concetto e non uno spazio.

Il video Exploration of a Failure mostra un viaggio dell'artista e dei suoi amici nella natura selvaggia. La sua frustrazione come mostrato nel video deriva dal fatto che il suo viaggio diventa praticamente impossibile senza prendere in prestito strade e automobili. Il suo fallimento diventa il soggetto del video. Una voce fuori campo descrive il viaggio in modo mistico e ci guida attraverso un discorso ispirato e filosofico sull'idea che le relazioni sono l'ultima forma di resistenza. Proprio come le corde di tutte le strutture di RISE, le relazioni umane e il loro legame speciale sono in grado di creare un arcipelago astratto e di simboleggiare una forma estrema di resistenza verso il nostro mondo sistematizzato e altamente architettato.

Nato a Parigi nel 1984, Etienne vive e lavora a Parigi dopo aver trascorso sette anni in Islanda, dove si è laureato con una laurea in Arti Visive nel 2008 presso l'Accademia di Arte di Reykjavik. 
Il lavoro di Etienne è stato esposto soprattutto presso istituzioni pubbliche come il Parco Arte Vivente di Torino, dove sono stati esposti i suoi racconti Tales of a Sea Cow, progetto puoi incluso in una mostra collettiva dal titolo Alternative Nomadi - Mediterranea 16 presso il Museo MA*GA, Gallarate nel 2013.

Etienne ha anche organizzato una performance presso la Galleria Nazionale di Reykjavik nel 2010 con il titolo Icelandtrain Collection Fashion Show . Ha inoltre partecipato a una mostra collettiva nel 2009 con il titolo E- Mobilart presso il Museo Statale d'Arte Moderna di Salonicco, in Grecia.