Enzo Tardia – Geometrie. Caleidoscopi

Lido di Venezia - 05/06/2014 : 30/06/2014

I mondi geometrici di Enzo Tardia approdano, per la prima volta al Lido di Venezia. A 21 anni dalla splendida mostra che si tenne presso la storica galleria Il Traghetto, il Maestro siciliano porta ora sulla prestigiosa scena della Galleria Manni Art Gallery 18 oli ed acrilici su tela, realizzati tra il 2013 ed il 2014.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA MANNI ART GALLERY
  • Indirizzo: via Sandro Gallo 97 a-b - Lido di Venezia - Veneto
  • Quando: dal 05/06/2014 - al 30/06/2014
  • Vernissage: 05/06/2014 ore 18
  • Autori: Enzo Tardia
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

I mondi geometrici di Enzo Tardia approdano, per la prima volta al Lido di Venezia. A 21 anni dalla splendida mostra che si tenne presso la storica galleria Il Traghetto, il Maestro siciliano porta ora sulla prestigiosa scena della Galleria Manni Art Gallery 18 oli ed acrilici su tela, realizzati tra il 2013 ed il 2014.
Sarà un momento unico per apprezzare dal vivo i lavori dell'artista siciliano e capire dove arriveranno le sue visioni geometriche


Tardia presenta un gioco sistemico e vibrante di labirinti, vele, triangoli, quadrati e forme di pura invenzione – non euclidee, per intenderci – a colmare la distesa di colore compatto dispiegata dall'artista. Il loro obiettivo? Catturare lo spettatore e catapultarlo ora dentro un labirinto cromatico, ora dentro un caleidoscopio geometrico, alla scoperta dei nuovi mondi creati sul mare di colore che l'artista ha dispiegato sulla tela. A proposito, il mare; altro elemento in cui il siciliano è nato. Può essere di acqua o di lava ma è sempre presente, cromaticamente, nei lavori di Enzo.
Comincia così un dialogo, intimo ed intenso, fra artista e spettatore alla scoperta del punto zero della pittura, sempre equilibrata, del pittore siciliano che sembra risentire, in quest'ultimo periodo, di suggestioni optical e reminescienze, concettuali, Beat.
Il Maestro Enzo Tardia, tra i più importanti esponenti del panorama artistico trapanese, giunge alla sua maturazione artistica attraverso intensi e frequenti scambi artistici e culturali con Maestri del calibro di Ugo Attardi, Lino Tardia (suo amico e cugino), Turi Sottile e Lillo Messina, solo per citare i più importanti.
Dal 1978 ad oggi Enzo ha esposto in oltre 60 mostre sia personali che collettive, in numerose città italiane fra cui Padova, Palermo (Palazzo Steri), Roma (Palazzo del Vittoriano e Galleria della Tartaruga), Venezia (Galleria d’Arte “Il Traghetto”) e Bologna (Bargellini).
Da sempre vive e lavora a Trapani.