Enza Monetti – A basso tasso alcolico

Napoli - 20/05/2014 : 28/05/2014

Artista e designer napoletana, Enza Monetti evidenzia quel territorio parallelo tra Arte e Ambiente in cui tutto è ancora possibile. Il progetto, curato da Simona Perchiazzi, è un’ironica guerriglia urbana che rimanda al tema del vino.

Informazioni

Comunicato stampa

A BASSO TASSO ALCOLICO è il progetto di arte pubblica realizzato da Enza Monetti, artista e designer partenopea, in occasione della VII edizione di Wine&Thecity a Napoli dal 20 al 28 maggio, presentato al Pan, il Palazzo delle Arti di Napoli.
Sagome di bottiglie di vino realizzate con materiale riciclato e riciclabile segnano il percorso dinamico di Wine&Thecity (fuori salone del vino e rassegna diffusa di creatività urbana). Posizionate in alcuni punti emblematici toccati dalla rassegna, come segno iconico, indicano la traccia da seguire: sono nelle vetrine dei negozi, in un cortile, per strada o in una piccola libreria

Nel taglio per la realizzazione delle bottiglie è studiato il recupero del materiale di scarto che viene riutilizzato per le custodie. Le custodie diventano “sculture luminose” per entrare simbolicamente nel corpo del vino. La luce rimanda al sole che scalda la terra e matura l’uva, l’energia è quella che il vino è in grado di custodire per poi restituire in maniera pulita.

Artista e designer napoletana, Enza Monetti evidenzia quel territorio parallelo tra Arte e Ambiente in cui tutto è ancora possibile. Il progetto, curato da Simona Perchiazzi, è un’ironica guerriglia urbana che rimanda al tema del vino. Il vino è la luce del sole tenuta insieme dall’acqua su una buona terra. Il vino produce energia rinnovabile, dalla terra alla terra. Il vino è fantasia. Da Plinio il Vecchio 77 d.C. ad oggi, il vino racconta verità dal suo nascere al suo risorgere. Il mondo delle energie rinnovabili assume sempre più un ruolo straordinariamente vitale per gli equilibri del nostro ecosistema. L’energia del vino ritorna alla Madre Terra. Con ironia “a basso tasso alcolico” è una guerriglia urbana per le vie di Napoli per portare un messaggio: risvegliare la coscienza collettiva sul rapporto tra uomo e Ambiente.

Il progetto “A basso tasso alcolico” dell’artista Enza Monetti è realizzato in collaborazione con Simona Perchiazzi per Wine&Thecity di Donatella Bernabò Silorata e prodotto dall’azienda IO PRINTO specializzata in tecnologie digitali a Napoli.