Emergency’s Paediatric Centre a Port Sudan Supported by MAXXI

Informazioni Evento

Luogo
MAXXI - MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO
Via Guido Reni 4a, Roma, Italia
Date
Il
Vernissage
07/10/2012

ore 19

Artisti
Massimo Grimaldi
Generi
serata - evento
Loading…

Appuntamento con l’artista Massimo Grimaldi, vincitore nel 2009 del concorso MAXXIduepercento con l’opera video Emergency’s Paediatric Centre a Port Sudan Supported by MAXXI, e con Cecilia Strada, Presidente di Emergency.

Comunicato stampa

OTTAVA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO
E LA NOTTE DEI MUSEI AL MAXXI

sabato 6 ottobre 2012
ingresso libero dalle 11:00 del mattino alle 2:00 di notte

APERTURA DELLA MOSTRA
PROIEZIONI. Installazioni dalla collezione permanente del MAXXI Arte
fino al 5 maggio 2013

ore 19.00 Piazza del MAXXI - INGRESSO LIBERO
il Dipartimento Educazione del MAXXI presenta
Emergency’s Paediatric Centre In Port Sudan Supported by MAXXI
di Massimo Grimaldi
in collaborazione con EMERGENCY

inoltre: ore 17:00, MAXXI B.A.S.E., presentazione del video
TAXXI. Movimento di corpi e mezzi al riparo dalle piogge acide contemporanee

www.fondazionemaxxi.it

Roma 4 ottobre 2012. Una nuova mostra, la presentazione di un video su una performance al MAXXI, un laboratorio per bambini e famiglie nella piazza del museo e, last but not least, ingresso libero al museo dalle 11:00 di mattina alle 2:00 di notte (ultimo ingresso consentito alle ore 1:00).
E’ questa l’offerta del MAXXI per il prossimo sabato 6 ottobre, in occasione della coincidenza tra l’Ottava Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI e La Notte dei Musei.

LA MOSTRA
PROIEZIONI. Installazioni dalla collezione permanente del MAXXI Arte, organizzata dal MAXXI Arte diretto da Anna Mattirolo, presenta una selezione di lavori che offrono una panoramica sugli artisti che privilegiano la commistione dei linguaggi artistici. Elettricità, meccanica, tecnologia, immagini in movimento e suono testimoniano le ricerche internazionali in materia di installazione con opere di 15 artisti: Mario Airò, Francis Alÿs, Haluk Akakçe, Massimo Bartolini, Candice Breitz, Pedro Cabrita Reis, Lara Favaretto, Massimo Grimaldi, Avish Khebrehzadeh, Euan Macdonald, Eva Marisaldi, Maurizio Mochetti, Tony Oursler, Tomas Saraceno, Patrick Tuttofuoco.
Da A delicate balance di Haluk Akakçe che unisce pittura e animazione video attraverso grandi pennellate nere che trasfigurate dalla proiezione, danno vita a forme in perpetuo movimento, a Kepone Drum di Tony Ousler in cui l’artista pone problematiche ecologiche e una forte critica alla società contemporanea. Dalle installazioni video di Eva Marisaldi che presentano una ricercata commistione di spunti immaginativi, narrativi e stilistici a Boing di Patrik Tuttofuoco in cui design ultratecnologici, tonalità accese, musica e immagine creano un’opera multimediale di grande impatto.
In questa occasione il riallestimento della collezione A proposito di Marisa Merz viene arricchito delle opere di Elina Brotherus e Andrea Sala

IL LABORATORIO PER BAMBINI E FAMIGLIE (ore 19:00, Piazza del MAXXI)
Emergency’s Paediatric Centre a Port Sudan Supported by MAXXI.
Il Dipartimento educazione del MAXXI presenta l’evento/incontro Emergency’s Paediatric Centre a Port Sudan Supported by MAXXI. Appuntamento con l’artista Massimo Grimaldi, vincitore nel 2009 del concorso MAXXIduepercento con l’opera video Emergency’s Paediatric Centre a Port Sudan Supported by MAXXI, e con Cecilia Strada, Presidente di Emergency. Grimaldi ha infatti devoluto il premio in denaro per la costruzione di un ospedale pediatrico in Sudan, gestito da Emergency. Le fasi della costruzione della struttura e il suo funzionamento sono diventate l’opera stessa: un reportage fotografico che proiettato su una delle pareti esterne del MAXXI. Sabato 6 ottobre saranno raccolti i disegni realizzati da bambini e ragazzi italiani, che saranno donati ai loro coetanei del paese africano, creando così condivisione e vicinanza.

IL VIDEO (ore 17:00, MAXXI B.A.S.E.)
TAXXI. Movimento di corpi e mezzi al riparo dalle piogge acide contemporanee è stato l’evento conclusivo di un progetto del Dipartimento Educazione del MAXXI, curato dall’artista Myriam Laplante. Il 15 ottobre 2011, 6 artisti insieme a un gruppo di 60 persone hanno “preso possesso” degli spazi del museo con una performance condivisa. Il video di Cesare Querci racconta azioni, tableaux vivant, immagini e suoni di quell’installazione collettiva performativa e sonora.

Ufficio stampa MAXXI +39 06 3225178, [email protected]