Elisa Muliere – Twins

Tortona - 16/01/2016 : 14/02/2016

Twins non è solo il titolo dell’installazione ideata appositamente per questo evento, ma indica anche il concetto di dualità che caratterizza il percorso di Muliere, pittrice e illustratrice e metaforicamente delinea il ‘doppio binario’ pensato per l’allestimento dell’esposizione.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO GUIDOBONO
  • Indirizzo: Piazza Arzano - Tortona - Piemonte
  • Quando: dal 16/01/2016 - al 14/02/2016
  • Vernissage: 16/01/2016 ore 17
  • Autori: Elisa Muliere
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento
  • Sito web: http://www.adiacenze.it
  • Email: info@adiacenze.it
  • Patrocini: La mostra è patrocinata dal Comune di Tortona, organizzata dall'Associazione Tortona360, a cura di Adiacenze e in collaborazione con la casa editrice GRRRz - Comic Art Books.

Comunicato stampa

Sabato 16 gennaio 2016 alle ore 17 a Palazzo Guidobono, Museo Civico di Tortona, inaugura la personale di Elisa
Muliere “TWINS” organizzata dall’Associazione Tortona360, a cura di Adiacenze e in collaborazione con la Casa
Editrice GRRRz – Comic Art Books.
Elisa Muliere, artista già riconosciuta a livello internazionale, dopo una serie di esposizioni personali in Italia
e all’estero che l’hanno accompagnata per tutto il 2015, arriva a Tortona, sua città natale, per questa mostra
che racchiude buona parte della sua esperienza artistica

TWINS non è solo il titolo dell’installazione ideata
appositamente per questo evento, ma indica anche il concetto di dualità che caratterizza il percorso di Muliere,
pittrice e illustratrice e metaforicamente delinea il ‘doppio binario’ pensato per l’allestimento dell’esposizione.
Le prime stanze della mostra ospitano opere che Muliere crea d’istinto su carta o su tela, con media sempre
diversi: macchie e campiture di colore libero si contrappongono a vuoti siderali e a linee nette che danno vita a
figure protagoniste. Qualsiasi sia la materia che li compone -tra veli di colore a olio, pigmenti pressati o acrilicii
lavori di Muliere, in maniera dura per consapevolezza, rappresentano i sentimenti e gli accadimenti del
quotidiano e la contrapposizione tra essi: tramite segni ben distinti e macchie di colore acquoso mai fine a sé
stesso, essi descrivono l’esperienza di vivere il mondo con lucida semplicità.
Il cammino procede attraverso le tavole del suo primo libro d’artista “Icaro deve cadere” edito dalla casa
editrice GRRRz – Comic Art Books nel 2014 e le installazioni ad esso dedicate. E’ la storia di una caduta, una
descrizione della vita - quella dell’Icaro di Muliere - accennata in modo da toccare le corde più intime dell’essere
umano, là dove ne racconta e svela la sua natura di essere mortale. Qui le parole, già presenti nelle opere
precedenti, prendono forma e con schiettezza affiancano il segno. Le macchie del fondo quasi scompaiono per
lasciare il campo al bianco candido della carta sulla quale gesto ed intesità si intrecciano nella composizione di
una figurazione ruvida e appassionata.
Punto di incontro tra le differenti fasi artistiche è TWINS, l’installazione video inedita che dà il titolo alla mostra.
Punto mediano ideale del percorso, ne governa le differenze e le affinità: un gioco di rimandi tra due momenti
dell’opera doppia e sdoppiata, equilibrio e somma di tutte le pluralità del fare arte di Muliere.
Sarà possibile visitare la mostra patrocinata dal Comune di Tortona dal 16 gennaio al 14 febbraio 2016 e durante
questo periodo saranno organizzati incontri e laboratori con l’artista.
ELISA MULIERE artista classe 1981 di Tortona, vive e lavora a Bologna. Laureata in Pittura presso l’Accademia di
Belle Arti di Bologna nel febbraio del 2008. Ad Adiacenze (spazio espositivo di Bologna) ha esposto dipinti e installazioni
site specific nella mostra personale ROOTS (2011/2012) e ha presentato nel 2014 il suo primo libro d’artista, “Icaro
deve cadere”, in edizione limitata con copie numerate e firmate, edito dalla casa editrice GRRRz Comic Art Books
con installazioni a esso dedicate. Tra il 2014 e il 2015 presenta il libro ed espone in diversi spazi tra cui: Galleria Il
Vicolo (Genova), lo spazio espositivo un_type (Parma), nb:notabene (Torino), tutto sotto la curatela di GRRRz Comic
Art Books. Partecipa a mostre collettive ed eventi nazionali e internazionali: nel 2015 vince il Premio della Critica al
Festival Art On Cascina, viene selezionata per la VII Biennale Internazionale dell’Illustrazione di Lisbona, Ilustrarte ed
espone per la prima volta a Berlino presso la Werkstattgalerie la personale “Polar Privacy” per il progetto internazionale
MACROCOSMI.