Electropark 2014 – Robert Henke

Genova - 05/04/2014 : 05/04/2014

In Sala Aldo Trionfo del Teatro della Tosse è di scena in esclusiva italiana la performance live "Lumière" dell'artista tedesco Robert Henke.

Informazioni

  • Luogo: TEATRO DELLA TOSSE
  • Indirizzo: Piazza Renato Negri 4 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 05/04/2014 - al 05/04/2014
  • Vernissage: 05/04/2014 ore 21.30
  • Autori: Robert Henke
  • Generi: performance – happening
  • Sito web: www.forevergreen.fm
  • Email: info@forevergreen.fm

Comunicato stampa

Dopo la prima sessione di Marzo all'insegna della creatività e della musica elettronica, Forevergreen. fm presenta, in collaborazione con Goethe - Institut Genua e Conservatorio Niccolò Paganini, la seconda sessione di ELECTROPARK 2014, festival di cultura e musica elettronica, selezionato nell'ambito del progetto Sala Dogana_Giovani idee in transito.

ELECTROPARK 2014 prende spunto e raccoglie dal panorama attuale della musica elettronica internazionale d'avanguardia, attraverso ibridazioni e interazioni con la creazione digitale e nuovi media, riunendo gli artisti più affermati con i talenti emergenti in tutti i settori della produzione musicale e audiovisiva innovativa



Protagonista assoluto della seconda sessione è ROBERT HENKE, ingegnere e professore di Sound Design all'Università delle Arti di Berlino.

Sviluppare strumenti e algoritmi è parte integrante del suo processo creativo. La sua materia prima sono i suoni, le immagini, le registrazioni sul campo, la fotografia e la luce; materia che viene trasformata, modulata secondo regole matematiche. Il suo progetto MONOLAKE è diventato una delle icone fondamentali della club - culture emergente a Berlino dopo la caduta del muro. È anche uno dei creatori del software ABLETON Live, strumento fondamentale nella produzione di musica elettronica, sin dal momento della sua uscita (1999).

Henke tiene conferenze sul suono, sull' uso creativo del computer ed insegna presso Universit t der K nste Berlin, Stanford University e Studio National des Arts Contemporains.

Le sue installazioni sono state presentate alla Tate Modern, al Centre Pompidou, al MoMA PS1, al MUDAM, al MAK ed in innumerevoli festival.

ELECTROPARK 2014 si sviluppa nel cuore della città di Genova, a Palazzo Ducale e al Teatro della Tosse.

CONCEPT

La terza edizione di ELECTROPARK trova ispirazione nel concetto di "CreAzione". L'Italia è storicamente un Paese di inventori, di creatori, o meglio di "makers".

Accostare la creatività italiana a quella artistica di altri paesi europei è il concetto alla base dello scambio di valore reciproco su cui si fonda tutto il progetto. L'obiettivo principale quello di è valorizzare da un lato i talenti legati alla musica elettronica e dall'altro la creatività italiana ed europea che ruota attorno all'elettronica dei cosiddetti artigiani digitali e del "do - it - yourself: artisti e progetti che possono aprire la strada al cambiamento e all'innovazione.

FULL PROGRAM

SABATO 5 Aprile 2014- ore 21.30
In Sala Aldo Trionfo del Teatro della Tosse è di scena in esclusiva italiana la performance live "Lumière" dell'artista tedesco ROBERT HENKE.

VIDEO INTERVIEW: http://vimeo.com/84055347

La performance - concerto Lumière consiste in uno spettacolo audiovisivo dal vivo della durata di 60-90 minuti dove musica elettronica e immagini esaltano il contesto teatrale. Tre potenti laser bianchi disegnano successioni di oggetti effimeri che sembrano galleggiare. I dati utilizzati per disegnare le forme proiettate si mescolano con le frequenze sonore in una sorta di dialogo improvvisato tra l'artista e la macchina audiovisiva. Lumière è un'esplorazione della sincronicità e della divergenza, della luce e dell'oscurità, di movimenti lenti e improvvise esplosioni di suono e movimento.

VENERDI 4 APRILE - ore 18.30 presso Sala Dogana a Palazzo Ducale.

WORKSHOP GRATUITO "Lumière: strumenti e tecniche" a cura di Robert Henke

Il workshop formativo intende raccontare il funzionamento della performance "Lumière" a livello tecnico e artistico. Robert Henke, musicista tedesco e professore alla Berlin University of the Arts, presenta in anteprima italiana per Sala Dogana il suo ultimo lavoro musicale - ingegneristico, illustrando con video e dimostrazioni live il concetto e le tecniche alla base della sua performance. Durante il workshop, l'artista compirà un excursus storico portando alla luce le sue prime intenzioni fino al raggiungimento del risultato finale, con particolari riferimenti al software Ableton Live che Henke stesso ha contribuito a realizzare, considerato oggi standard di riferimento nella produzione digitale di musica. Come lui stesso afferma: "Il fascino della possibilità di costruire da solo sofware e hardware è che io posso costruirli esattamente nel modo in cui li voglio. Una volta che hai scoperto il lusso per te stesso, non vorrai più perderlo. "