Elav – Fantastico e Visionario

Manfredonia - 17/02/2013 : 03/03/2013

Dall'incontro tra realtà ed invisibile interiore, nascono lavori in cui protagonista è il linguaggio universale del fantastico. Attraverso un'esaltazione dell'immaginario visionario si costruisce un mondo di possibilità in cui prendono forma miti, divinità, paesaggi improbabili ed un erotismo intriso di livida malinconia.

Informazioni

  • Luogo: LUC LABORATORIO URBANO CULTURALE
  • Indirizzo: Lungomare Nazario Sauro, 37 71043 - Manfredonia - Puglia
  • Quando: dal 17/02/2013 - al 03/03/2013
  • Vernissage: 17/02/2013 ore 18.30
  • Autori: Valentina (Elav) Cosentino
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lun - sab. 10.00 - 13.00, 18.00 - 21.00

Comunicato stampa

Dall'incontro tra realtà ed invisibile interiore, nascono lavori in cui protagonista è il linguaggio universale del fantastico. Attraverso un'esaltazione dell'immaginario visionario si costruisce un mondo di possibilità in cui prendono forma miti, divinità, paesaggi improbabili ed un erotismo intriso di livida malinconia.
Ciò che viene "visto" cerca di creare nello spettatore una reazione interiore, il riconoscimento di una realtà che potrebbe esistere, una visone della relazione tra luce e tenebra, tra bello e deforme

Così tra simbolico e immaginifico si crea un riferimento all'illimitato che con l'utilizzo del computer come strumento d'arte, acquista nuove possibilità riuscendo a rendere l'assurdo una realtà, dando forma a sogni, emozioni, e appagando la necessità del bello e del meraviglioso che è in ognuno di noi.