Egidio Missarelli – Sequenzialità idilliache

Cremona - 22/05/2016 : 04/06/2016

Il colore diviene, nella pittura di Egidio Missarelli, inedita sperimentazione emotiva, trovando nella sintesi tonale l'insostituibile sacralità dell'essere.

Informazioni

Comunicato stampa

Egidio Missarelli nasce a Tirano, in provincia di Sondrio, il 23 marzo 1961
La sua formazione scolastica è di disegnatore tecnico e successivamente compie ricerche in svariati campi. Fin da giovane pratica varie arti, quali la pittura, la musica, la poesia e la scultura e studia a fondo la Teoria dei colori di Goethe nella quale trova una fonte inesauribile di ispirazione per il suo percorso pittorico e per una nuova impostazione epistemologica


Da diversi anni insegna pittura utilizzando una metodologia e un approccio goethiano imperniato sulla comprensione profonda del mondo vivente del colore; è pubblicista sul periodico culturale locale “Sei in Valle”; ha all’attivo diverse partecipazioni a mostre collettive; è stato vicepresidente del Movimento Culturale Artistico “Askesis”