L'evento accompagnerà il pubblico romano attraverso un inconsueto viaggio all’interno della cultura cubana, che ingloba nella sua feconda diversità le arti, le lettere, i modi di vita e le tradizioni.

Informazioni

Comunicato stampa

ECCE CUBA
6 maggio - 8 giugno 2014

un racconto di ciò che siamo ma soprattutto di ciò che vogliamo essere

ARTE CONTEMPORANEA - MUSICA - LETTERATURA - SPORT - TURISMO GASTRONOMIA - DIDATTICA
INSTITUTO CERVANTES ROMA - REAL ACADEMIA DE ESPAÑA – LICEO ARTISTICO STATALE G.C.ARGAN LIBRERIA SPAGNOLA - STADIO BASEBALL NETTUNO
ECCE CUBA accompagnerà il pubblico romano attraverso un inconsueto viaggio all’interno della cultura cubana, che ingloba nella sua feconda diversità le arti, le lettere, i modi di vita e le tradizioni


Questo viaggio avrà inizio con l’inaugurazione della mostra “L’incisione artistica a Cuba 1962-2014” che riunisce un’accurata selezione di 70 opere di 28 artisti cubani che hanno lavorato l’arte delle incisioni a Cuba.
Tra gli artisti in esposizione ci saranno Alejandro Saínz, Alexis Leyva (Kcho), Angel Ramírez, Angel Rivero (Andy), Arturo Montoto, Juan Vicente R. Bonachea, Carlos del Toro, Diana Balboa, Eduardo Abela, Eduardo Roca (Choco), Gilberto Frómeta, José Omar Torres, Julio César Peña, Leonel López Nussa, Max Delgado Corteguera, Rafael Paneca Cano, Zaida del Río.
Le opere selezionate dai curatori Yohana Pirez e Xavier Llovet, ci presentano l’arte della stampa come l’esempio più chiaro di originalità, visione critica e umorismo come linguaggio di ribellione instancabile. Elementi che permettono una comunicazione efficace con un popolo che desidera rispecchiare nell’arte le proprie realtà e necessità profonde.
La mostra verrà inaugurata in presenza dell’Ambasciatore della Repubblica di Cuba in Italia S.E. Milagros Carina Soto Aguero e il direttore del Instituto Cervantes di Roma Sergi Rodríguez López-Ros. Inoltre, saranno presenti il professore della scuola Nazionale d’Arte di Cuba Rafael Paneca Cano e l’artista cubano Max Delgado Corteguera.
ECCE CUBA, realizzato grazie alla collaborazione delle istituzioni coinvolte e al sostegno di prestigiosi sponsor, ha un ampio programma culturale che vi presentiamo a seguire.







PROGRAMMA

6/05 – 18:30h - INAUGURAZIONE MOSTRA - Instituto Cervantes Roma, Piazza Navona, 91
INGRESSO LIBERO aperta dal 7/05 al 8/06.
7/05 - LEZIONE MAGISTRALE - Liceo Artistico Statale G.C.Argan
8/05 – 19h – Instituto Cervantes Roma - Piazza Navona, 91
PRESENTAZIONE LIBRO “DE BAVIERA A LA HABANA” di MAX DELGADO CORTEGUERA.
9/05 – 20.30h - Real Academia de España. Piazza San Pietro in Montorio, 3.
CONCERTO Música classica cubana pianista Marcos Madrigal.
15/05 – 19h - Instituto Cervantes de Roma - Piazza Navona, 91
PRESENTAZIONE LIBRO di Alessandra Ciattini “Incontri e conflitti culturali in America Latina en el Caribe”. CON LA PRESENTAZIONE SPECIALE DEL VIDEO AGRAMONTE. Viaggio nei riti afrocubani di Roberto Ravenna (antropologo/filmaker).
17/05 – 20h – Instituto Cervantes de Roma – Piazza Navona, 91
CONCERTO Música tradizionale cubana, cantante Mónica Marziota
22/05 - PRESENTAZIONE TURISTICA CUBA.
23/05 - POESIA CUBANA – 18h - Instituto Cervantes de Roma - Piazza Navona, 91
Presentazione della antologia di poesia cubana "Muestra de poesía cubana 1940 - 1975".
Con lettura drammatizzata con attori cubani accompagnati da musica cubana e altre sorprese.
29/05 - PRESENTAZIONE LIBRO ¡PELOTA! di Aldo Bianchi. In presenza del autore
19h - Instituto Cervantes de Roma - Piazza Navona, 91
31/05 – EVENTO SPORTIVO-CULTURALE - STADIO DI BASEBALL DI NETTUNO