Dolomiti Contemporanee al Macro

Roma - 28/05/2015 : 28/05/2015

Presentazione del progetto Dolomiti Contemporanee (DC), che sarà illustrato da Gianluca D’Incà Levis, ideatore e curatore del progetto, e dagli artisti Andrea Dojmi e Sandra Hauser, che racconteranno la loro partecipazione.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovedì 28 maggio alle ore 17.30, l’Assessorato alla Cultura e Turismo di Roma – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali ospitano presso il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma la presentazione del progetto Dolomiti Contemporanee (DC), che sarà illustrato da Gianluca D’Incà Levis, ideatore e curatore del progetto, e dagli artisti Andrea Dojmi e Sandra Hauser, che racconteranno la loro partecipazione.

DC, laboratorio d’arti visive in ambiente, è nato nel 2011, ed opera nel (dal) contesto delle Dolomiti-Unesco, tra Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Trentino Alto-Adige


Nei primi quattro anni di attività, il progetto si è distinto nel panorama nazionale, come un caso innovativo nell’ambito della rigenerazione e del rebranding culturale.
Attraverso il lavoro di artisti e curatori (oltre duecento nelle prime quattro edizioni), ed una riflessione culturale ed artistica fortemente rinnovativa rispetto ai temi, spesso frusti, di montagna e paesaggio, diversi grandi siti inerti sono stati riavviati e trasformati in centri di produzione artistica.
Fabbriche abbandonate, complessi d’archeologia industriale dismessi, spazi e luoghi chiusi da crisi e sciagure (come nel caso emblematico del Nuovo Spazio di Casso, nell’area del Vajont), attrezzati con Residenze artistiche e laboratori, hanno ripreso vita, nutriti dalle attività critiche e creative.
Ognuno dei siti riesumati da DC è straordinariamente stimolante, per caratteristiche intrinseche e nel rapporto con la potente natura verticale delle Dolomiti.
Essi diventano degli autentici cantieri di lavoro e sperimentazione, nei quali il lavoro degli artisti assume la funzione ulteriore di valorizzare e riabilitare la risorsa inutilizzata.
Tra i progetti più importanti attualmente attivi in DC, ricordiamo il Concorso Artistico Internazionale Twocalls for Vajont, e Progettoborca, piattaforma di rifunzionalizzazione attivata a luglio 2014 sul sito eccezionale dell’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore.