Dissonanze urbane

Taranto - 10/09/2018 : 15/09/2018

Dissonanze urbane vuole re-interpretare gli spazi della città attraverso una trama di specchi circolari che stimolano a vivere un’esperienza in cui la percezione dell’ambiente circostante è continuamente deformata.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA COMUNALE - CASTELLO ARAGONESE
  • Indirizzo: Piazza Castello - Taranto - Puglia
  • Quando: dal 10/09/2018 - al 15/09/2018
  • Vernissage: 10/09/2018 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea

Comunicato stampa

Il 10 settembre presso la galleria comunale del Castello Aragonese inaugura l’esposizione fotografica della performance Dissonanze Urbane di Giuseppe Vultaggio. La mostra è parte del progetto "Public Scape Taranto" all’interno della seconda edizione della MAS WEEK-Creativity is the future, in programma a Taranto dal 10 al 15 settembre.
Dissonanze urbane vuole re-interpretare gli spazi della città attraverso una trama di specchi circolari che stimolano a vivere un’esperienza in cui la percezione dell’ambiente circostante è continuamente deformata

Geometrie di cerchi che si insinuano negli anfratti della città sovrapponendo alla tessitura urbana un’ulteriore stratificazione, quest’ultima composta da campi e percorsi che si snodano tra i margini immateriali dei riflessi. Molteplici microambienti si formano nei luoghi della città, spazi intimi definiti da un limite immaginario. Una rappresentazione orizzontale delle possibili prospettive urbane.

Giuseppe Vultaggio
Si forma in studi di progettazione architettonica dal profilo internazionale IaN+ (Roma), Njiric+ Arhitekti (Zagabria), NIO architecten (Rotterdam), ZAHA HADID (Roma). In questi studi segue tutte le fasi del processo edilizio dal concept design alla fase esecutiva con particolare attenzione alle tecniche di visualizzazione e modellazione digitale. Nel 2011 fonda GVultaggio Creative Office, un laboratorio creativo interdisciplinare che spazia dall’architettura alla comunicazione visiva, il tutto è strutturato come un network: un sistema dinamico e flessibile composto da professionisti e creativi con le più diverse esperienze che s’interfacciano costantemente per l’ottenimento di progetti dalla forte identità.

Green Routes
L’opera è inserita nel programma degli interventi artistici di Public Scape Taranto, che raccoglie una serie di interventi realizzati nel programma di residenze #WeAreTaranto, parte del progetto Green Routes, finanziato dalla Fondazione CON IL SUD nell’ambito del bando “Ambiente è Sviluppo”.
Public Scape Taranto mette in interazione sistemica le istituzioni culturali e le comunità, in un dialogo sinergico con il paesaggio locale, attraverso l’uso di linguaggi artistici.
La scelta dei luoghi rappresenta l’opportunità di costruire una narrazione urbana collettiva, grazie al supporto e al coinvolgimento della Marina Militare, il Comune di Taranto, il Ministero della Giustizia, la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti, e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto, l’Arcidiocesi di Taranto.