Dioniso. Mito rito e teatro

Vicenza - 22/10/2015 : 22/11/2015

Nuovo allestimento nell’ambito del progetto espositivo "Il Tempo dell’Antico. Ceramiche attiche e magnogreche dalla collezione Intesa Sanpaolo".

Informazioni

Comunicato stampa

Dioniso. Mito, rito e teatro. Inaugurazione
Nuovo allestimento nell’ambito del progetto espositivo "Il Tempo dell’Antico. Ceramiche attiche e magnogreche dalla collezione Intesa Sanpaolo"
Ore 18.00 Inaugurazione dell'esposizione Dioniso. Mito, rito e teatro
a cura di Federica Giacobello, Università degli studi, Milano.

Ore 19.00 Performance Le Baccanti di Euripide
a cura del Centro Teatrale Umbro regia Massimiliano Donato


Il nuovo allestimento del progetto espositivo Il Tempo dell’Antico. Ceramiche attiche e magnogreche dalla collezione Intesa Sanpaolo è incentrato sul dio Dioniso, una delle più affascinanti e complesse figure della cultura greca



E’ il dio multiforme, rappresentato come dio barbato o sotto le sembianze di un giovane coronato d’edera e di grappoli. Numerose sono le feste ufficiali celebrate in suo onore ad Atene e in Magna Grecia, ma Dioniso è associato anche ai culti misterici. E’ il dio dell’estasi e della natura, dona agli uomini la vite e il vino e presiede al simposio. E’ il dio del teatro e il suo corteggio è formato da satiri e menadi ebbri e danzanti.
I molteplici aspetti di questa divinità sono illustrati dalle scene dipinte in sedici ceramiche attiche e magnogreche della collezione Intesa Sanpaolo, cui si aggiunge un ospite d’eccezione: il celebre Vaso di Pronomos dal Museo Archeologico di Napoli.