Dionigi Mattia Gagliardi – Recent works

Roma - 29/03/2018 : 22/04/2018

Mostra personale di Dionigi Mattia Gagliardi con alcune opere della serie Test verbovisivi.

Informazioni

  • Luogo: NUMERO CROMATICO
  • Indirizzo: Via Tiburtina 213 - 00185 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 29/03/2018 - al 22/04/2018
  • Vernissage: 29/03/2018 ore 19.30 su invito
  • Autori: Dionigi Mattia Gagliardi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento

Comunicato stampa

Si apre a Roma giovedì 29 marzo 2018, presso Numero Cromatico, la mostra personale di Dionigi Mattia Gagliardi con alcune opere della serie Test verbovisivi.

Il progetto in mostra da un lato indaga la relazione verbo-visiva tra parole comunemente usate nell’ambito delle arti visive e la loro trasposizione in immagine; dall’altro lato ha l’obiettivo di creare opere pittoriche con contenuti formali e creativi del pubblico


La ricerca condotta in questi anni ha coinvolto più di 100 persone e diverse istituzioni tra cui l’Accademia di Belle Arti di Roma, la Sapienza Università di Roma e l’Università degli studi della Calabria.

Durante la mostra lo spazio rimarrà aperto a diverse attività sperimentali, performative e di approfondimento. Questo appuntamento si pone come il primo di una serie di eventi che si terranno nei prossimi mesi presso lo spazio di via Carlo Caneva.

Nel catalogo della mostra contributi di Dionigi Mattia Gagliardi e Simone Zacchini.

Dionigi Mattia Gagliardi (1986)
Artista, editore e giornalista. Direttore di Numero Cromatico Centro di ricerca sulla relazione tra arte e scienza, direttore Responsabile della rivista nodes (ISSN 2281-1168), membro del Comitato Scientifico della Rivista di Psicologia dell’Arte (ISSN 0393-9898) e collaboratore del Centro Studi Jartrakor.
Professore all’Accademia di Belle Arti di Roma e all’Accademia di Belle Arti di Viterbo. Si occupa di Psicologia dell’arte e Neuroestetica. Conduce studi sulla creatività e sui fenomeni aleatori. Ha scritto numerosi saggi e partecipato come relatore a convegni sull’arte e l’estetica contemporanea.

Numero Cromatico
Numero cromatico è una realtà unica nel panorama artistico attuale perché pone la ricerca scientifica come base della sperimentazione artistica.
Le pratiche artistiche del gruppo prevedono l’utilizzo di stimoli proiettivi, tecniche di pittura volontaria ed involontaria, tecniche volte a provocare l’espressività cosciente ed inconscia del pubblico, stimolazione dell’immaginazione e della percezione. I risultati di tali esperimenti vengono poi analizzati ed elaborati fino alla creazione di vere e proprie opere d’arte. Numero Cromatico è inoltre casa editrice e pubblica la rivista Nodes.